Results for: sequenz Search Results
Family Filter:
2:29
Alfred Hitchcock, il maestro del brivido, la straordinaria icona cinematografica nota per aver ideato alcune delle sequenze più spaventose ed intriganti mai apparse sul grande schermo, nascondeva un segreto: una lunga ed intensa storia d'amore con una donna forte e decisa, sua moglie Alma Reville, nonché sua collaboratrice professionale. Il film fa luce sulla loro relazione affascinante e complessa. E lo fa attraverso il racconto della loro avventura cinematografica più coraggiosa: la lavorazione dell'inquietante thriller PSYCHO, del 1960, che sarebbe stato il film più controverso del noto regista nonché il suo maggiore successo. Alla fine di questa produzione tumultuosa ed incredibile, nulla nel cinema sarebbe più stato lo stesso, l'opera nata dalla loro unione sentimentale e professionale che, cambiò per sempre il volto del cinema.
4 Apr 2013
211
Share Video

10:13
Join me on my Facebook page http://tinyurl.com/4ehse3s Last months TOP 10 Arabia May 2010: http://www.youtube.com/watch?v=JEK2EqOhxxU List is not by rank. TOP 10 Arabia - June 2010: David Vendetta feat. Haifa Wahbi- Yama Layali (Many Days) DJ Kiss - Arab Baris & Burak - September Wind Ramy Ayash - Ainy Aal Gharam (Rotana Remix) (My Eyes On Love) DJ Wope feat.Mostafa Amar - Arabian Song Alex Much feat. Nancy Ajram - Ana Yalli (I'm the One) Akin & Nomis feat. Amr Diab - Abibi Hussein Al Baghali - Saboha Karim Wagdy - Aayez Aghany (I Want to Sing) Didula - Lela عمرو دياب , ليلا, كريم وجدي, نانسي عجرم, انا ياللي, مصطفى قمر, رامي عياش, قبلة , هيفاء وهبي, ياما ليالي, ديفيد, روتانا ريميكس, ليلا. ╔═╦╗╔╦╗╔═╦═╦╦╦╦╗╔═╗ ║╚╣║║║╚╣╚╣╔╣╔╣║╚╣═╣ ╠╗║╚╝║║╠╗║╚╣║║║║║═╣ ╚═╩══╩═╩═╩═╩╝╚╩═╩═╝ Please Don't Forget to Subscribe! :) ARABIC HOUSE & DANCE IN THE MIX ▄ █ ▄ █ ▄ ▄ █ ▄ █ ▄ █ ▄ █ ▄ ▄ █ ▄ █ ▄ Check out these Singles: DJ Kiss - Arab (2010) Nacim Ladj - Travel In Morocco (2010) David Vendetta - Yama Layali (2010) AKIN & NOMIS - Abibi (2010) L.B.One feat. Nova Emad - Niran (2010) Baris & Burak - September Wind (2010) DJ Cornholio - Sahara Drums (DJ Wope & DJ Lucerox Remix) (2010) Jhonny M - Arabian Sensation (2010) Frash Deeper - Arabian Lovers (2010) MHD - Arabica (Original Mix) (2010) Dj Samy & Elissa - Ayami Bik (Demu Private Remix) (2010) David Vendetta & Tara McDonald feat. Alim - I'm Your Goddess (MHD Remix) (2010) Ramtin K - Persepolis (2010) Tansiyon Sequenz - Ägäis 2010 (2010) David Vendetta & Tara Mcdonald feat Alim - Im Your Goddess (Extended Mix) (2010) S. Albano - This Is For (Arabic Tribal Mix) (2009) Paki Palmieri - Salam (2009) TONI G. - Musica Arabe (Ricco S Remix) (2009) Sultan & Ned Shepard - Roads Under Ramallah (2009) Avsr Feat Drumaholic Drummer - Tarabuka (2009) Spencer - Arabic Soldier (2009) Desert Dwellers - Trail Of Nomads (Alex Kenji Remix) (2009) Harri Kakoulli - Freaks and Angels (2009) Alex Kenji - Adelante (2009) Danny D feat. Nova Emad - Emotions (2007) Victor Calderone - Deep Dark Jungle (2007 Tribal Mix) (2007) or Compilations: The Arabian Club Night Vol. 2 (2009) Rotana Dance Hits (2009) Orient Deluxe Vol 2 (2008) The Renaissance Of Arabic Classics For Clubbers (2007) or Arab Artists: Misstress Barbara (Techno) C-Rouge (Trance) Aly & Fila (Trance) REG Progect (House) Said Morad (House) Elie Attieh (House) Samy Chelly (Progressive) Sultan (Progressive) Nova Emad (Vocalist) Malik Adouane (Club) Adil Hiani (Minimal) DJ Lamia (House) Younes B (House) MHD (House) Tamer Fouda (Tribal) Muhammed Srour (Progressive) Muhammed Slim (House) O-Sane (House) Y.A.S. (Electronica) DJ Amr Hammer (House) DJ Aymen (House) DJ Ayman Awad (House) DJ MaDJam (House) DJ Samba (House) Karim Nagi (Dance) Other and oriental artists: DJ Hamza DJ Awal DJ Leathal Skillz Deeyah Natacha Atlas U-Cef DJ Crow DJ UMB Nihal from Radio One Aiwa DJ Haze The Spy from Cairo DJ Click Khalas Rayes Bek Checkpoint 303 Felastin DJ Cheb i Sabbah Arabic Breakbeat Claude Challe DJ Said and DJ Nassr DJ Omar BigO DJ Pierre Ravan Suggestions?
13 Nov 2012
518
Share Video

1:06:36
ZOOM FESTIVAL Friday 8. Aug. 2003 CHAB (Global Underground, Imago Rec.) PLANET B.E.N. vs ORGANIC NOISE (Novatekk, Hadshot, Tip, etc.) SILENT SPHERE (Midijum Rec.) TAJMAHAL (Chaos unltd, Ultimae Rec., F) ZOO-B (U.S.T.A. Rec., Underground Sound of Tel-Aviv) PLANET B.E.N. (Novatekk, Hadshot, Tip, etc.) DASH & VANIK (Desert Sun, Domo Rec.) SANUK (Psychonautic Mindlab) AJJA, DYMONS & MARGHERITA (Organic Trance) PYROPERCUSSIO (Electronic Cello and Percussion by Pyromancer & Free Radicals) GANGA GIRI (Didgeridoo and more, Termit Tunes, Australia) ALIEN PROJECT (Tip World, Israel) COSMIC TONE (Trancelucent P., Israel) - http://www.cosmictone.com C.O.N.SEQUENZER (Insolation, Jumjam Rec., D) JUNYA (Phantasm Rec, UK) SABAII SABAII (Koh Phangan, Thailand) PSYBERPUNK.CH (Kagdila Rec., Return to the Source) PEGASUS (Happy People, Fusselfrei Prod., D) CYNIK & SAMANA (Shellsplinta Rec.) Chill Out by the Cosmic Love Company (Fr & Sat) DJs TAJMAHAL feat. PHILLIP PERIS (Ultimae Rec., F) AES DANA (Ultimae Rec., F) GASPARD (Psyberpunk.ch) DAYLHINOX (G’oays) NILS (Cosmic Love Cie) PSYLOMEDA (Cosmic Love Cie) DASH (Cosmic Circle) Artwork NILS & CREW (Psyberpunk.ch) PUNKADELIK (France) PROJEKT BABYLON FLUROCOSMOS STONIE HPP & FRIENDS Illuminators PYROMANCER.DE (Eddi Egal & Crew, Berlin) FREE RADICALS (USA, SW, SP,D…) DIAPODELIC (France) TURNFIRE TOM (HPP) Video Inpacts DRAGONGUYS (VS)
9 Jul 2011
256
Share Video

1:44
In questo video estratto dal bluray, il punto focale è posto su stunt e scene d'azione senza limiti, la parola va anche a Simon Crane (coordinatore degli stunt in film come Troy, Braveheart e Cliffhanger) che ci spiega il suo punto di vista a riguardo.
8 Apr 2011
144
Share Video

1:48:16
a famiglia Cantone è proprietaria di uno dei più importanti pastifici del Salento. La nonna aprì l'azienda assieme al cognato, di cui è stata segretamente innamorata per tutta la vita, e ora quegli impulsi sopiti ricadono sulle abitudini di una famiglia schiava del perbenismo alto-borghese. Il rientro a casa del rampollo più giovane Tommaso, trasferitosi a Roma per studiare economia e commercio, è il momento per la famiglia di sancire ufficialmente il passaggio della gestione aziendale ai due figli maschi. Tommaso è pronto a sconvolgere i piani del pater familias dichiarando apertamente la propria omosessualità e il desiderio di seguire aspirazioni letterarie, ma durante la cena ufficiale per festeggiare il nuovo corso aziendale, viene anticipato dal fratello maggiore Antonio che, dopo tanti anni di fedele servizio agli affari di famiglia, si dichiara omosessuale prima di lui e viene per questo espulso dalla casa e dalla direzione dell'azienda. Per non distruggere definitivamente l'orgoglio del padre, già colto da un collasso al momento della rivelazione, a Tommaso non resta altro che dissimulare le proprie preferenze sessuali e assecondare momentaneamente gli oneri familiari. Il cambio di registro non implica un cambio di mentalità. E il sentiero della commedia all'italiana non implica necessariamente una satira cinica e arguta. In questo senso, Mine vaganti non smentisce il peculiare interesse di Ozpetek per le varie forme di squilibrio dei rapporti sociali nel momento in cui all'interno di questi emergono bugie, amenità e piccole tragedie. Ma neanche la sua predisposizione ad assumere un atteggiamento liberale e progressista nei contenuti ma inguaribilmente "centrista" e conservatore nella forma. A dir la verità, l'incipit parrebbe dire il contrario, sottolineando una presa di coscienza da parte del regista italo-turco delle proprie ossessioni. Ozpetek presenta infatti quasi in apertura l'immancabile scena di una grande tavolata di commensali e la sua tipica ripresa che percorre in circolo volti, nuche, bocche che parlano e che masticano. Stavolta però nella perfetta sincronia della tavola, inserisce un detonatore narrativo pronto a far saltare la buona forma delle apparenze e a dotare di ottimo slancio la successiva evoluzione del racconto. Ma è quando il gioco comincia a farsi più scoperto e ai veleni della satira si sostituiscono i balsami della morale, che si capisce che per Ozpetek la commedia sulla realtà della provincia non è tanto Signore & Signori quanto Il ciclone . Il suo modo di gestire gli attori, coordinare le loro performance e i relativi tempi comici, non è quello di chi ha intenzione di creare una vera "commedia queer all'italiana", sintesi di acume, sagacia e sensibilizzazione. I suoi personaggi non sono delle vere "mine vaganti", delle maschere intente a spostare i pigri equilibri del pensiero comune, ma piuttosto delle caricature bizzarre che si divertono alle spalle del perbenismo senza volerlo realmente criticare. E quel che è peggio è che la sua visione dell'Italia retrograda risulta ancor più passatista della mentalità che vorrebbe irridere per l'atteggiamento bonario e paternalista con cui la mette in scena. Per questo, sulle sequenze umoristiche quel che alla fine emerge è la contraddizione fra chi da una parte esalta lo scompiglio e dall'altra si appiglia alla prosecuzione del pensiero comune. Tanto che nell'incrocio di presente e passato, con l'ausilio di un canzoniere vintage che attinge indiscriminatamente al repertorio pop di varie decadi, alla commedia ozpetekiana manca solo l'esibizione di qualche telefono bianco.
7 Sep 2010
1122
Share Video

1:09
"Era un angelo sceso in Terra". Le prove finali viste nei cinema di tutto il mondo, con This Is It in Blu-Ray e Dvd scopri per la prima volta la visione innovativa di Michale Jackson con più di 80 minuti di nuovi filmati. Ora apriti alla magia con MICHAEL JACKSON'S THIS IS IT disponibile in BLU-RAY e DVD a partire dal 23 febbraio. Visita: www.thisisit.it Con sequenze mai viste prima, nuove interviste, nuovi effetti speciali, nuove coreografie, nuovi costumi di scena... ancora più Michael! Ed in esclusiva per il Blu-Ray, dai uno sguardo dietro le quinte, scopri la scenografia di Smooth Criminal e i nuovi cortometraggi di Smooth Criminal e Thriller creati appositamente per il concerto. Infine, è di recente pubblico dominio la notizia che sabato 20 febbraio, alla serata conclusiva del Festival di San Remo, sarà ospite d'eccezione l'intero corpo di ballo scelto da Michael Jackson per il suo tour mondiale. Uno spettacolo da non perdere.
29 Apr 2010
1623
Share Video

0:10
Fotoshooting / Making-Of / Casting und Event - Intro von Fotograf Rod Meier, Ulm/Neu-Ulm. Sequenz für Fotoshooting Videos. Canon 5D Mark II Kamera im Hintergrund schwebend, mit eigener Hintergrund-Musik. Wird verwendet für die Videos im Blog von Fotograf Rod Meier (http://Blog.Model-Space.de).
8 Jan 2010
204
Share Video

1:29
MusiClip - composed, designed, performed and produced by Mario Strack - (c) universal arts Galerie Studio GmbH
2 Jan 2010
173
Share Video

8:11
Questo video è stato censurato due volte da You-Tube su richiesta del C.I.C.A.P. ... Recentemente alcuni video "scomodi" sono stati rimossi da You-Tube, quindi il materiale censurato è disponibile sul nostro canale video: http://www.tanker-enemy.tv/ - Gli spioni: http://tankerenemy.dyndns.org/gli_spioni.htm - Italian identified debunkers: http://tankerenemy.dyndns.org/page_1.htm - "Superquark": le dieci strategie per ingannare il pubblico: http://tankerenemy.dyndns.org/Superquark.htm - Gli sgherri, il c.i.c.a.p. e superquark: http://tankerenemy.dyndns.org/tv/Gli_sgherri.htm "Superquark": le dieci strategie per ingannare il pubblico http://www.tankerenemy.com/2009/08/superquark-ed-il-controllo-mentale.html This is a video about hoaxers' disinformation strategies: in many sites you can find similar information in which are explaines how system "soldiers" try to destroy the truth. Their main strategy is to lie, more and more until lie seems truth. Il 20 agosto 2009 scorso è andata in onda una puntata dell'inqualificabile trasmissione condotta da Piero Angela, "Superquark". All'interno del programma è stato inserito un siparietto sulle scelleratezze del sistema e si è pure accennato alle scie chimiche, cercando di spacciarle per leggenda metropolitana. Questi agenti dell'inganno insistono nella disinformazione più bieca, nella propaganda più subdola e volgare pur di convincere i dubbiosi e testimoni preoccupati che le chemtrails non esistono. A quali strumenti ricorrono i falsari della parola e delle immagini con il fine di manipolare i telespettatori? - Usano in primo luogo la strategia della confusione, ossia mescolano ad arte argomenti futili ed insignificanti a temi scabrosi e seri, ad esempio il mago truffatore e l'assassinio di John Fitzgerald Kennedy. - Ricorrono al principio di "autorità" non autorevole, intervistando illustri ed accreditati bugiardi, quasi sempre esponenti o domestici del famigerato C.I.C.A.P. A causa della loro notorietà, di un carisma mal acquisito ma solido, come per miracolo, le colossali menzogne di questi spudorati ciarlatani diventano verità rivelate. - Adottano l'insinuazione: ancora più della negazione plateale, la suggestione sortisce i suoi effetti. Coloro che investigano i complotti orditi dagli stati sono dei creduloni, dei visionari, dei paranoici. Si noti laccorta climax che si snoda dal paternalismo ("poverini, sono un po' ingenui"), sino alla pseudo-diagnosi di paranoia. - Eludono i fatti, i dati e le osservazioni, per trasporre i contenuti informativi sul piano della "fede": "credere" o "non credere" agli U.F.O. - Ignorano i fatti, i dati, le osservazioni per trasferire il discorso sul piano personale: si scivola così in un'"analisi" pseudo-sociologica alla Umberto Eco, tutta focalizzata sui ricercatori descritti come persone non competenti e strambe. Quali sarebbero le competenze di Paolo Cattivissimo, esperto nel macinare le cose, e di Massimo Pollidoro, indecente docente di Psicologia dell'insolito (sic)? - Si basano sulla tautologia scientista: la "scienza" dimostra che le scie che deturpano il cielo sono solo scie di condensazione, perché lo sostengono gli "scienziati". Gli "scienziati" lo affermano, poiché sono depositari delle verità scientifiche. - Impiegano strategie sensoriali ad hoc: accostamenti tra immagini di scie chimiche e volti ambigui, tra sequenze di particolare impatto e voci carezzevoli. - Si fondano sulla tattica del "cavallo di Troia": dapprincipio sono prodotti e trasmessi programmi innocui con documentari sugli animali, sugli ambienti naturali, poi, in modo graduale, si introducono brevi e capziosi accenni agli organismi geneticamente modificati, alla predazione degli organi, alle nanotecnologie etc. Infine si dedicano servizi alle "leggende urbane", cercando di sottolineare il contrasto tra la "scienza" dei vari "esperti" e lignoranza del cittadino medio. - Adoperano metodi della programmazione neuro-linguistica. - Si avvalgono del linguaggio orientato: uso soggettivo, surrettizio e sofistico di termini per mettere in cattiva luce i ricercatori indipendenti.
16 Sep 2009
20196
Share Video

2:22
Kurze Sequenz und ein paar Bilder von der Busreise zum Velfjord im April 2009. Weitere Infos und Fotos zur Reise finden sich in unserem Blog unter http://blog.knurri.de Weitere Infos zu unseren Busreisen und Terminen unter: www.knurri.de/busreisen
19 Jul 2009
2535
Share Video

1:27
Animali Ladri: Una fantastica serie di sequenze in cui gli animali si divertono a prendere in giro ed a rubare cose agli uomini...
1 Oct 2008
193
Share Video

1:36
The new adizero f50 Messi. Are you ready to play #FASTORFAIL for your chance to go to the 2014 FIFA World Cup™? Buy the boot: http://www.adidas.com/messi-collection Play the game: http://www.adidas.com/fastorfail When Leo Messi steps out onto the pitch, the world expects. His fans, his team, the hopes and dreams. Leo absorbs all of the expectation and pressure around him to channel it as energy that he unleashes on the pitch. Fast. Now, on the road to Rio, the stakes are higher than they've ever been. It's all in or nothing for Leo. Fast or fail. With the new adizero f50 Messi, you too have the chance to go to the FIFA World Cup™ by playing #FASTORFAIL, a new real-time reactive game experience. Only the fastest will go to Rio. The louder the Messi social buzz, the faster you go, so share this and play! Track: Neosignal - Sequenz (Jan Driver Remix) http://itunes.apple.com/nl/artist/neosignal/id495675831 Soundcloud: https://soundcloud.com/adidasfootball/sequenz-jan-driver-remix Join Team Messi: http://www.facebook.com/teammessi Follow Team Messi: http://www.twitter.com/teammessi // http://www.instagram.com/teammessi The adidas Football channel brings you the world of cutting edge football. Gain exclusive access to our players, go behind the scenes with our teams and be the first to see the latest innovations in football. adidas Football's mission is to push the limits of the game forward, driving the performances of Messi, Bale, Van Persie and Sunday League players around the world. adidas teams include: Chelsea FC, Bayern Munchen, AC Milan, Real Madrid CF, AFC Ajax, Bayer Leverkusen, FC Basel 1893, FC Kobenhaven, FC Schalke 04 and Olympique de Marseille, Swansea FC, adidas sponsor some of the best footballers in the world including: Leo Messi, Xavi, Alves, De Rossi, Bale, Robben, Van Persie, Ozil, Schweinsteiger, Lahm, Alonso, Gerrard, Lampard, Kagawa, Lucas, Torres, Kaka Follow us: YouTube - http://a.did.as/17hC6R2 Twitter - https://twitter.com/adidasfootball Facebook - https://facebook.com/adidasfootball Tumblr - http://adidasfootball.tumblr.com/ Soundcloud - https://soundcloud.com/adidasfootball Find out more at: www.adidas.com
9 Mar 2014
5213
Share Video

0:41
E' online e nei cinema italiani il nuovo spot della campagna paneuropea di easyJet, realizzato per il lancio primavera/estate 2012. Per la stagione, la Compagnia offre dall'Italia oltre 130 destinazioni a prezzi convenienti, tra cui i principali aeroporti delle più importanti città Europee, 13 destinazioni in tutta Italia e le spiaggie più belle del Mediterraneo: dalla Grecia alle Baleari, dal Marocco alla Sardegna e Sicilia. Sono le persone comuni, famiglie che si riabbracciano, bambini in maschera e boccaglio, giovani coppie e gruppi di amici di tutte le età, i protagonisti dello spot da 40", il primo realizzato dalla Compagnia. Soggetti "catturati" al naturale dall'obiettivo mentre si divertono e condividono un'emozione, in una carrellata di immagini che potrebbe appartenere all'album delle vacanze di ciascuno di noi. E così, ci si può facilmente riconoscere nelle emozioni che traspaiono dai volti ritratti e ritrovare nelle sequenze di immagini la ragione che ci porta ogni giorno a viaggiare. Che sia tornare a casa dai propri cari, un viaggio con tutta la famiglia o la vacanza tra amici in un'estate indimenticabile. "Cosa ti fa volare?" è esattamente il concetto su cui ruota l'intera campagna. La colonna sonora dello spot, giovane e coinvolgente, è Techno Fan dei Wombats (Warner Music).
13 Jan 2014
11831
Share Video

0:00
Un film di J. Lee Thompson. Con Yul Brynner, Richard Basehart, George Chakiris, Shirley Ann Field Titolo originale Kings of the Sun. Avventura, - USA 1963. Sopraffatto da barbari armati di spade di bronzo, il popolo Maya si ritira in Texas, dove si scontra con gli indiani del Nord America. Il capo di questi, Falco Nero, viene catturato e rischia di essere sacrificato agli dei, ma un giovane principe Maya lo salva. Brynner protagonista di una pellicola veramente curiosa, l'unica forse, prima del recente "Rapa Nui", che tratti i popoli amerindi prima dell'arrivo degli europei. Tra le curiosità: il salto dello stuntman dal palo di vedetta incendiato restò a lungo tra i primati delle acrobazie cinematografiche. Film d'avventure indios girato in Messico e filmato in Panavision con congruo budget produttivo. Complessivamente mite, senza pretese narrative, con un cast all'altezza, bel sunto spettacolare nelle sequenze di massa e un'attraente raffigurazione su usi e costumi del popolo Maya. Raro esempio di cinema pseudo-storico improntato su vicende dei popoli sudamericani prima della colonizzazione europea.
7 Jan 2014
3866
Share Video

0:33
Sequenze, immagini e parole per raccontare il coraggio di dire SI. Una carrellata di situazioni dove l'importante è scegliere con positiva solarità. Un inno alla personalità come stile di vita. Tutto questo è il nuovo spot di Nastro Azzurro, nato dallo straordinario sguardo visivo di Tony Kaye, il geniale regista di American History X. Godetevelo e commentate. http://www.nastroazzurro.it https://www.facebook.com/BirraNastroAzzurro
1 Oct 2013
8184
Share Video

6:43
Toppling domino stones through the whole house! Eine Domino-Kettenreaktion durch das ganze Haus! Das soll kein Versuch sein, mit den gigantischen Domino-Tagen mitzuhalten, die seit 1998 jährlich in den Niederlanden stattfinden. Dieses Video zeigt jedoch, was alles in den eigenen 4 Wänden möglich ist. Due to a lot of interested questions I want to specify the domino day a bit: The build-up was about 20 hours (three persons and without breaks). At first we left some gaps for the reason that not to many stones topple down in case of a initiation by mistake. And really we were glad about some of the gaps. The clean-up required much less time than the build-up. Unfortunately we didn't count the dominos and beer coasters at that time, as our intension was not to break a record. There were no annual domino days in the Netherlands and no videos on Youtube. The beer coasters were for free. Friends rejected them from their restaurant, if they were a bit dirty. A part oft he dominos are a kind of Lego bricks. The most ones are wooden, some of them we even produced by ourselves, sawing wooden slats. The following fails I remember: The VHS-Tape in one of our cameras was defect and we repeated the second sequence. At 2:32 it stopped. As we continued the sun was gone. You can see a gap in the chain of beer coasters at 2:35 top right behind the balustrade. The video was originally supposed to end at 4:55. As it had not worked then at 2:35 we build up a part of the toppled stones again at the end oft the chain. The sequence of 5:22 to 5:45 are rooms in which we were previously. A lot of viewers noted that the tower at the end failed. But it was not planed to bowl it down by the dominoes. To do this we hold the balls ready. However it should work by the first ball. Before, the dominos should fall down inside the tower and activate the chain of dominoes inside, that leaded to the letters "Ende". Instead a few bricks fell down outside the tower. Wegen vieler interessierte Fragen möchte ich noch etwas mehr Informationen geben: Der Aufbau hat zu dritt etwa 20 Stunden gedauert, ohne Pausen gerechnet. Wir hatten bis zuletzt einige Lücken gelassen, damit bei versehentlichem vorzeitigem Anstoßen nicht zuviel umfällt. Tatsächlich waren wir um die ein- oder andere Lücke dann froh. Das Aufräumen ging wesentlich schneller als der Aufbau. Ich habe nicht gezählt, wie viele Steine wir hatten, da damals kein Rekord im Vordergrund stand. Es gab noch keine jährlichen Dominotage in Holland und noch lange Zeit keine Videos bei Youtube. Es dürften ca. 5000 Steine und ähnlich viele Bierdeckel gewesen sein. Freunde besaßen eine Gaststätte und ich sammelte einige Zeit deren aussortierten Bierdeckel. Von denen, die für die Kundschaft zu dreckig geworden waren, hob ich die saubereren auf. Die Dominos sind zum Teil so eine Art Legosteine, großteils aber aus Holz. Einen Teil haben wir sogar selbst hergestellt, indem wir Holzlatten zersägten. Andernfalls wäre es zu teuer geworden. An folgende Fehler erinnere ich mich: Das VHS-Band in einer der Kameras war defekt und wir wiederholten die zweite Sequenz. Bei 2:32 hielt es an, es ist also nicht alles am Stück gelaufen. Als wir wieder neu ansetzten war die Sonne verschwunden. Den Neuansatz sieht man in Form einer Lücke in der Bierdeckelkette bei 2:35 oben rechts hinter dem Geländer. Das Video sollte ursprünglich bei 4:55 enden. Als es dann an der Stelle 2:35 nicht geklappt hatte haben wir hinten einen Teil der schon gefallenen Steine und Bierdeckel nochmals dran gebaut. Die Sequenz von 5:22 bis 5:45 sind Räume, in denen wir vorher schon waren. Viele Betrachter stellen fest, dass das mit dem Turm am Ende nicht geklappt hat. Es war so gedacht, dass die Dominos im Turm herunterfallen und innen die Kette anstoßen, die zum Schriftzug "Ende" führt. Einige Dominos sind aber außen heruntergefallen. Wir hatten nicht damit gerechnet, dass der Turm wegen der Dominos umfällt und dafür die Bälle bereit gelegt. Allerdings sollte bereits der erste Ball den Turm umwerfen.
12 Jun 2013
7040
Share Video