Results for: degli Search Results
Family Filter:
0:57
Il logorio dozzinale del XXI secolo contro il sano logorio degli anni '60.
8 Oct 2007
677
Share Video

3:39
Dette er bare en amatørmessig filmsnutt, laget til for å vise deg prinsippet. Jeg vil selvfølgelig lage en som er enda bedre med tid og stunder.
16 May 2008
198
Share Video

10:00
Servizio di Stefano Salvi sulla sconcertante storia degli informatici ATU in appalto al Ministero della Giustizia e Telecom Italia. *******www.stefanosalvi.it Firma la petizione a *******www****itatoatu.it
4 Oct 2008
196
Share Video

1:39
Giorgio Tave racconta la propria esperienza in merito all'organizzazione degli eventi SEO
10 Oct 2008
150
Share Video

19:34
Contatto TV - Puntata n°01 del 2008/2009. Intervista a cura di Orlando Manzi a Lillo e Greg in scena con lo spettacolo teatrale "La baita degli spettri". La baita degli spettri non è la parodia di uno o più film specifici, quanto una presa in giro del genere e dei suoi meccanismi di costruzione della tensione, con tutto il repertorio di catene trascinate, telefonate minatorie, cambiamenti di personalità e racconti tanto raccapriccianti quanto improbabili. Questi “attrezzi del mestiere” vengono smascherati e capovolti, secondo modalità già note al pubblico della menzionata trasmissione radiofonica, con la rottura della barriera tra finzione e tecniche di messa in scena ad esempio, o con la messa a nudo della convenzione cinematografica e teatrale. Il rimando non è casuale poiché nel cast figurano alcuni dei collaboratori di Greg e Lillo nel programma di Radio Due, come Valentina Paoletti e Stefano Frosi, entrambi protagonisti di collegamenti dagli esiti fallimentari. Alcune delle gag inoltre si richiamano esplicitamente a “610”, con il tormentone delle riviste specializzate fino al parossismo e con la presenza in scena di una radio. In breve, la trama: Cinque ragazzi decidono di passare alcuni giorni di vacanza in una baita dispersa tra i boschi, ma la baita è maledetta e il fantasma di un maniaco criminale che già uccise cinque ragazzi nel ’69 ancora sembra aggirarsi tra le mura di quel rifugio di montagna. Bizzarre coincidenze, indecifrabili rumori, inspiegabili voci iniziano ad alimentare il terrore tra i ragazzi. Un solitario imbalsamatore di animali sembra voler fare la loro conoscenza ed un ospite indesiderato sta per arrivare. Colpi di scena e attimi di comica paura fino al grande epilogo… Non si può dire però che “La baita degli spettri” abbia una struttura narrativa ben delineata. Si tratta piuttosto di una lunga serie di sketch legati da un filo conduttore e da una trama circolare con finale a sorpresa. Nonostante alcune trovate irresistibili sono avvertibili delle cadute di ritmo (piuttosto che di stile) ed una certa ridondanza. “La baita degli spettri” è uno spettacolo che ha molto a che fare con la goliardia (pur se di livello poco più alto) ed è evidente che gli attori in scena si divertono molto, particolare che in questo caso aumenta il coinvolgimento degli spettatori. Nonostante qualche limite, lo spettacolo regala due ore di spensierato svago, con il rischio che scorra senza lasciare traccia. Irresistibili invece gli “inserti speciali” al termine dello spettacolo, strutturati come in un DVD con tanto di lingue ed extra che comprendono interviste, backstage, scene tagliate ed errori durante le ipotetiche riprese. Anche l’inserto speciale viene preso come un genere con caratteristiche ben precise e parodiato di conseguenza, ma i risultati sono decisamente più originali. *******www***ntattotv****
15 Nov 2008
2629
Share Video

6:34
Il corteo degli studenti a Palermo 28/10/08
28 Jan 2009
125
Share Video

5:33
*******www.memo-club**** ...MEMO CLUB: il grande Successo degli studenti è il mio Successo più grande. Per richiedere il coaching ti basta associarti a Memo-Club****
27 Mar 2009
116
Share Video

1:12
Una casa di vetro: Palazzo Valentini pubblica rimborsi, dichiarazione dei redditi, situazione patrimoniale dei consiglieri provinciali e le spese sostenute dal presidente saranno visibili a tutti, on-line sul sito della Provincia di Roma. Nasce, in nome della trasparenza nei confronti dei cittadini, lAnagrafe pubblica degli eletti. Tra le altre cose, consultando il portale, sarà possibile conoscere lattività politica di ciascun consigliere: le sue presenze in aula, gli interventi fatti, le mozioni presentate. Provincia RM - Nicola Zingaretti su *******www.twitter****/provinciarm Provincia RM - Nicola Zingaretti su *******www.docstoc****/profile/nicolazingaretti Provincia RM - Nicola Zingaretti su *******www.scribd****/nicolazingaretti
12 Nov 2009
107
Share Video

0:28
deg ef
13 Mar 2010
501
Share Video

4:14
Video presi da *******www.giardinaggio.it Per la coltivazione degli asparagi è meglio acquistare direttamente radici di 2 o 3 anni, che è il periodo dopo il quale si può raccogliere il prodotto. Gli asparagi crescono nella maggior parte dei terreni, ma è necessario che il terreno abbia un buon drenaggio e che sia libero da infestanti quindi va costantemente diserbato con prodotti idonei all’utilizzo nell’orto. Per creare un’asparagaia, durante l’autunno e l’inverno è necessario vangare il terreno, concimandolo bene con letame organico. Il terreno in cui si vanno ad impiantare le radici, quindi a creare l’asparagaia, deve essere ben umido e fertilizzato. L’impianto delle radici (o zampe) di asparagi, verrà fatto a marzo. Disporre le piantine coprendo le radici con uno strato di 5-7 cm di terreno, allargandole bene verso l’esterno. Disporle con almeno 45 cm di distanza l’una dall’altra. Tra una fila e l’altra di asparagi è necessario lasciare delle zone di passaggio, poiché il terreno va costantemente diserbato. In ottobre si taglieranno gli steli ingialliti, e distribuire uno strato di almeno 5 cm di letame o composta, poi aggiungere diversi centimetri di terreno sulla fila. I turioni si possono tagliare a partire dalla terza stagione della vostra asparagaia, tagliandoli obliquamente 2-4 cm sotto il terreno, con tagli netti. I turioni si tagliano da marzo a giugno. Dopodiché si lasciano crescere perché producano nutrimento nella corona per il raccolto dell’anno successivo. Le cure più importanti per un’asparagaia sono quindi il concime invernale, il fertilizzante primaverile, il mantenimento degli steli da giugno in poi, perché le sostanze organiche servono da nutrimento per la pianta stessa ed importante è mantenere diserbata manualmente e costantemente l’asparagaia.
3 Aug 2010
1143
Share Video

3:50
This album was recorded & mixed at ALTEFREQUENZE in Brescia (Italy), during the summer and autumn 2010 by Giorgio Reboldi, and then edited & mastered by Giorgio Presti. www.altrefrequenze**** myspace****/gpresti Artwork layout and packaging is under the direction of Francesco Temporin for Cult. A Think Tank for Relations & Co. The brand of Il Paradiso degli Orchi is designed by Il Paradiso degli Orchi. Il Paradiso degli Orchi is composed of Marco DeGiacomi, Andrea Corti, Iran Fertonani and Michele Sambrici. Marco plays drums, guitars, xylophone & sings with his deep voice. Next to him is Andrea with bass guitar. In the back side we can find Iran, not the state but the percussionist & 'noise-boy'. The last, but not the least, Michele that we know as guitarist, keyboard player & great voice. Around the PdO there are thousand people that believe in this project and in these guys. So... MARCO wants to thanks his parents and all the family, Elisa, Zio Gino, Ave & Whiskin' Blu. ANDREA says 'thank you!' to his parents, all his family, Serena, & Whiskin' Blu. IRAN thank his parents and all his family, Marco & Michele PdO, Ave. MICHELE have something to tell us: I say 'thank you' to my mother Marianna (I miss you), Annachiara, Anunzio & Laura Sambrici, Zio Gino, all my family, Fabio Peli, Ave, Davide Serpelloni & Andrea Abeni. Together they scream a special thanks to all their friends in Caino, Nave, Castenedolo and all over the world. Guy Hanson, Giorgio Reboldi & Giorgio Presti, Associazione Contatto Diretto, Palco Libero, Jean Luc, Orquestra Pavia. And especially to Michele GURU Rovati.
21 Mar 2011
167
Share Video

4:11
La caduta degli dei (1969)
2 Nov 2011
228
Share Video

4:11
La caduta degli dei (1969)
2 Nov 2011
600
Share Video

1:36
Questo albergo è consultabile anche sull'applicazione per Smartphone e Tablet di Paginemobile: *******www.paginemobile****/locandaartisti Hotel Locanda degli Artisti Piazza Romagnoli, 2 50032 Borgo San Lorenzo Firenze Tel. + 39 055 8455359 Fax + 39 055 8450116 infolocandartisti.it *******locandartisti.it/ L'Hotel Locanda degli Artisti è situato nel cuore del centro storico di Borgo San Lorenzo, capoluogo del Mugello, che dista circa 27 Km dal centro di Firenze, ad un passo dall'Autodromo del Mugello e dal Lago di Bilancino. L'antica struttura, il cui primo nucleo risale al 1846, è stata interamente restaurata e ammodernata nel 2004. Oggi l'hotel è in grado di accogliere l'Ospite garantendogli ogni moderno confort e un'ospitalità raffinata. Il trattamento comprende la prima colazione servita avendo riguardo alla genuinità e freschezza dei cibi. Non sono ammessi animali. Le sette camere, di cui una suite, offrono bagno privato, aria condizionata, TV satellitare, telefono e collegamento Internet. Tutti gli ambienti sono accuratamente arredati con mobili d'epoca e ripropongono, in lettura attualizzata, lo Stile Liberty con l'inserimento di pregiati oli, decori e ceramiche.
7 Dec 2012
117
Share Video

1:40:39
Documentario].Top.Secret.-.Il.Mistero.degli.UFO
5 Feb 2013
1850
Share Video

0:58
COSMO Magnet 90°TWIST UV LED Rechargeable Flashlight B75.mp4
10 Jul 2017
50
Share Video