Results for: fosses Search Results
Family Filter:
0:58
A-1 Plus Services Canute, OK, 73626 (580) 243-9900 The best tree services in your town. We do just about everything outside and some inside at homes and businesses. Call us today! Trees Diagnoze Decease, Planting Tree Removal, Tree Trimming, Total Tree Service, Total Fencing, Total Lawn Maintenance, Sprinkler Repair, Sprinkler Installation, Indoor Remodeling, Outdoor Remodeling Elk City;Foss;Burns Flat;Dill City;Clinton Tree Service, Tree Care, Tree Contractor, Lawn Maintenance, Lawn Care
31 Aug 2017
20
Share Video

9:11
témoignages des conditions de travail des mineurs du nord-pas de calais et de l'évolution technique: de la vapeur à l'électricité ainsi que l'habitat minier. Situé sur le carreau de la fosse Delloye, qui vit sortir de terre entre 1930 et 1971 mille tonnes de charbon par jour, le Centre Historique Minier de Lewarde est le plus grand musée de la mine en France. Ouvert depuis les années 80, ce véritable conservatoire de la culture minière de la région propose une visite libre et une visite guidée distincte de ses 7 000 m² de bâtiments établis sur un terrain d'une surface de 8 hectares. La visite libre du centre amène le curieux à découvrir les bureaux reconstitués de l'ingénieur et du géomètre ; à prendre connaissance des "trois âges de la mine", de la découverte du "charbon de terre" au développement d'une importante industrie ; à examiner des maquettes représentant l'habitat minier des années 20, ainsi que différentes installations techniques nécessaires au fonctionnement de la mine.
12 Apr 2017
55
Share Video

1:23
*******www.drainagequebec****/ Excavation René Morency est une entreprise d’excavation reconnue à Québec. En optant pour EXCAVATION RENÉ MORENCY, vous choisissez de faire affaire avec une entreprise sérieuse et engagée qui, au fil des années, a su répondre aux besoins de tous ses clients. N’hésitez pas à nous contacter pour: - réparation de fondation de maison à Québec - entretien et réparation de drain - installation de drain - pose de pieux vissés - installation de fosse septique - décontamination de terrain - projets d’excavation à Québec d’une autre nature - travaux d'entrepreneur général - etc. Nous sommes recommandés par CAA Habitation, tous les agents certifiés doivent répondre à des critères de sélection rigoureux auxquels EXCAVATION RENÉ MORENCY a su répondre.
11 Oct 2016
88
Share Video

0:56
Mickael Carreira - Tudo O Que Tu Quiseres (feat. B4) B4 Los Compadres (Big Nelo & C4 Pedro) em Guimarães Official Facebook B4: ********www.facebook****/B4OFICIAL Realizado por: RG Prod / Ricardo Gonçalves *******www.rgprod**** For bookings and general inquires please contact. +351 967 837 179 / geralantoniorocha**** *******www.antoniorocha**** B4 Sabes que eu não sou de bla bla bla Quando eu digo que te quero, eu quero mesmo Por ti nem um perigo eu tenho Não sou de fogo mas às vezes eu queimo Mi amor eu quero Mi amor te venero Eu sou sincero Eu quero beijar tua boca como fosse mel Tocar os teus cabelos, e sentir a tua pele Essa tua pele, tua pele Deixas-me confuso, you ring my bell Cada vez que sinto esse teu perfume Fico bem maluco, fico no lume O teu perfume, o teu perfume Chega perto de mim
29 Sep 2016
391
Share Video

0:45
*******debouchage-vidange-namur.be/fr Présentation Implanté en région namuroise, entre Ciney et Namur, OUTICABINE est spécialisé dans la vidange et le nettoyage de fosses. Nos activités : •Vidange de fosses •Nettoyage de fosses •Débouchage de canalisations •Inspection caméra •Location de sanitaire Dépannage 24h/24, 7j/7 Afin de préserver l’environnement, les eaux usagées sont évacuées vers des centres Distributed by OneLoad****
16 Jan 2014
215
Share Video

2:23
Quer receber + Musicas? Inscreva-se clicando aqui: *******www.youtube****/subscription_center?add_user=LincolnCostaVideos • Download: *******www.4shared****/mp3/FWY5Ucb3/MC_Magrinho___Bota_a_boca_l__B.html? • Facebook : ********www.facebook****/LincolnCostaOriginal • Twitter: *******www.twitter****/LincolnMaisMais MC LON MUNDO M, MC LON PARTIDO P Mc Galo SP - PJLI 2 (Dj JorgiN Mix) [Studio Q.Z. Prod.] (Video Oficial)MC KAUAN 2011 MC DANADO E DALESTE, DIMENOR E DJ GÁ MARTINHO 2011 MC MARCELY 2011 MC DALESTE E MC GUEGO DA CAPITAL A MINA CERTA 2011 MC BOY - NOSSA MAIOR CONQUISTA ?? ' MC KELVINHO - MENINOS DO TORRO - DJ ALAN - IiIiIi CLIP OFICIAL HD IiIiIi MC RODOLFINHO 2011 MC GUIME | Sonho Difícil ? | Lançamento 2011 ( C/ Letra )PART. MC LON - VOCE VALE OQUE TEM 2 RAP 2011 FUNK 2011MC BELLOT - EU VOU TE TWITTAR [[ DJ PRO MP5 E DJ WILTON ]] 2012 MC GUIME - SE CHIFRE FOSSE FLOR FUNK NÃO É APOLOGIA MC GUIME MC ANDREW E LUKINHAS - OS MAIS COBIÇADOS MC NOBRUH E DIMENOR - TERROR NORTUNO Mc Buru,Mc Dodo,Mc Bracim,Mc Tom,Yuri BH,Mcs Michel e Tucano,Bó do Catarina,Mc Pretinho MC BELET E OREIA MULHER DO PATRAO MC DUZINHO 2011 MC LANO 2011 MC MARCINHO MC MAGRELO E NENE MC BRUNO 2011 MC YOSHI 2011 MC PAULINHO DA PG 2011 MC BEIÇO DA PG 2011 Trilha Sonora Oficial - Rebelde Record - Desculpe o auê - Luiza Possi MC BELLOT - é o Tsunami Da Baixada SANTOS VÍDEO OFFICIAL - MC'S CELO EDYE- OS CARA SÃO FODA MESMO ?? - DJ FERREIRA. 2011 MC GALO SP E MC ROBINHO DA CAPITAL-TRAMPO DE ZÉ POVINHO [LANÇAMENTO 2011] MC LON E MC KEKÉ MC DUDUZINHO & DAVI OLIVER - SEM LIMITES MC MENOR DA BAIXADA PART MC GUIME - LIVRO DA VIDA MC POCAHONTAS 2011 MC FILHÃO 2011MC MARTINHO 2011 MC JUNINHO JR E MC WENDY PART MC BELET E OREIA MC PERLA MC CRÉU FUNK PROIBIDÃO PUTARIA MC KELVINHO - OUSADIA E ALEGRIA ?? 'VIDEO OFICIAL' DJ JORGIN MIX ' MC MENORZINHA 2011 QZL MC JUNINHO JR - É O 15 - LANÇAMENTO 2011 2011 MC LON 2011 MC GUIME 2011 MC ROLDOLFINHO 2011 MC KAUAN 2011 LANÇAMENTO 2010 MC LON MC KEKE MC BOLA.MC FRANK.MC TICAO MC MAX MC BOY DO CHARMES 2011 MC SMITH 2011.MC MC JUNINHO JR 2011 MC BÓ DO CATARINA.MC DUDA MC KAUAN.MC FELIPE BOLADÃO LUTO HOMENAGEM TRIBUTO MC CARECA MC NEGUINHO DA COMPORTA MC NEGUINHO DO CAXETA MC LÉO DA BAIXADA.MC ORELHA MC PIKENO E MENOR MC BELET E OREIA MCS MAGRELO E NENE 2011 MC JORGINHO E REINALDO MC DEDE MC BONADO MC BRISOLA MC LELLO E MARCINHOM C 12M C BRUNO QZL MC DALESTE E DANADO MC DIMENOR E NOBRUH.MC SAMUKA E NEGO.MC CHINA E POKE.MC CHIQUINHO E AMARAL.MC DORIVA.MC GUI MC GALO SP.MC CODORNA.MC K9.MC LUAN.MC MINGAU.MC PAULINHO E RAYAKKIKO ZL E LEITÃO SP.MC KELVINHO.MC LANO.MC MAIQUINHO.MC MARCELY.MENOR DO CHAPA.MC NANDO.MC NEGO BLUE.MENSAGEIROS DA FAVELA.MC RAEL.MC ROBA CENA.MC BISTEKA.MC JAPINHA.MC BALÃO.BONDE DO CANGURU.MC CATRA.MULHER FILÉ.OS HAWAIANOS.DJ DANILO.DJ DAAN.DJ GÁ BH MC LON MC KEKE MC ORELHA MC PIKENO E MENOR MC BELET E OREIA MC FRANK MC TICAO MC TICAOMC NEGO BLUE - AS MINAS DO KIT 2011 [ EXCLUSIVA ] ( DJ JOÃO'O & LA MAFIA ) FODA CVRL PCC 2009 2010 MUSICA NOVA MC LUCAS MC LON MC ORELHA MC BOLA MC KEKE MC MENORZINHA MC MOBRUH MC DALESTE MC KIKO MC TICAO MC MAX MC GUINHO MC DEDE MC K9 MC LUAN MC CREU MC MARCELYBONDE DO CANGURU FUNK MC BONADO MC JUNINHO JR MC DEDE MC BOLA TORINHO E DIGÃO MC TEVEZ MC FRANK BACANA MC LELLO E MARCINHO MC BRUNO MC BARATA MC RENATINHO E ALEMÃO MC DIDO MC DEDE, MC MICHEL 2011 PAPAI E MAMÃE, DIMENOR E NOBRUH, BONDE DO K.O, MC GUIME, POLO DO PICA PAU, MERECEDOR DE CONQUISTA, PIROCA TURBINADA, ELA É AQUELA, MC GUIME MUSICA NOVA, AO VIVO, LANÇAMENTO 2011, Mc LON , Mc GUIME, Mc RODOLFINHO, Mc ORELHA , Mc SMITH , Mc KATRA , Mc MENOR DO CHAPA , Mc BISTEKA , Mc Ballão , Mc JAPINHA , Mc Katia , Mc MAX ,HOMENAGEM AOFELIPE BOLADÃO HOMENAHEM AO ZO IDE GATO Mc LUAN, Mc MENORZINHA , Mc PIKENA , Os HAWAIANOS , Mc K9 , Mc FRANK , Mc MARTINHO , Mc MARCINHO , Mc TIKÃO ,MC PRIMO,DJ DAAN, Mc TIGRÃO , Mc GALO SP , BONDE DA ZONA SUL , Mc DIMENOR Mc Marcelly - Deixa Nós Passar , Mc MAIQUINHO , COMANDO PCC , Mc NANNY , Mc YOSHI , LANÇAMENTO 2010 , BAILE FUNK , Mc DEDE , Mc PONES , MC ZOI DE GATO , Mc KEKEMC KATIA - VEM PRA CÁ LUIZA POSSI E THIAGUINHO - AINDA É TUDO SEU Luan Santana - Amar não é pecado (Tema do dia dos namorados) , Mc PIKENO E MENOR NO CLIMA DA PRAIA GRANDE MC LANO 2011 MC COPINHO 2011 , 2012 , 2013 , 2014 • Divulga no twitter: *******clicktotweet****/TQjHt '-'
27 Dec 2013
4981
Share Video

0:59
Visitez-nous: *******www.reseau411.ca/fr/rebutssoulanges Les Services de Rebuts Soulanges offrent aussi le service de pompage des fosses septiques et trappe à graisse résidentiel et commercial à leurs clients de l'ouest de Montréal et jusqu'à la frontière ontarienne. C'est avec plaisir que nous vous rappelons, par un appel téléphonique, qu'il est temps pour la vidange de votre fosse septique. De plus, nous pouvons vérifier la condition de votre système septique. Ceci peut vous éviter des défaillances couteuses. Services de Rebuts Soulanges Inc 450-458-7016 *******www.rebutssoulanges.ca
21 Jun 2013
309
Share Video

0:59
La vita di Raimund Gregorius è ben organizzata, ma monotona e prevedibile. Il 57enne professore di latino vive in un piccolo appartamento a Berna, ogni giorno si reca a scuola dove insegna una materia che suscita poco interesse negli studenti, la sera, non potendo dormire, gioca da solo a scacchi. Il giorno che cambierà per sempre la sua vita inizia come qualsiasi altro... Mentre Raimund attraversa il ponte che lo conduce a scuola vede una giovane donna con un cappotto di pelle rossa che si sta per gettare nel fiume. Le salva la vita, ed inconsapevolmente, lei salva la sua. Lei lo accompagna a scuola. Lungo la strada lui le chiede se avesse realizzato che avrebbe potuto cambiare la sua vita in un solo istante. Quando l’enigmatica giovane donna dimentica il soprabito in classe, Raimund, sotto l’occhio stupito dei suoi alunni, l’afferra e le corre dietro. Non riesce a trovarla, ma nella tasca trova un libro e un biglietto del treno per Lisbona. Arriva alla stazione appena prima che il treno parta. La donna è introvabile e, inspiegabilmente, all’ultimo momento, Raimund sale sul treno. Nel viaggio inizia a leggere il libro appena trovato, un profondo lavoro di Amadeu Prado, un dottore portoghese, rivoluzionario e filosofo. "Se così fosse, che viviamo solo una piccola parte della nostra vita, cosa succede al resto?" Arrivato a Lisbona Raiumund è impaziente di conoscere l’uomo le cui parole lo hanno toccato cosí profondamente.
18 Apr 2013
362
Share Video

14:02
Il dottore Adolfo Di Bella ci parla delle scoperte effettuate trai documenti di suo padre: le prime pubblicazioni scientifiche tra cui quella del 1932 ancora diciannovenne. Il lavoro venne pubblicato insieme al nome del suo maestro il professore Pietro Tullio. Il dottor Adolfo di Bella scopre che il Professore Tullio era stato candidato al premio Nobel per la medicina nel 1930 e nel 1932. Inoltre scopre che il papà fino alla laurea aveva pubblicato dieci lavori. Inoltre aveva ricevuto nel 1937 un’offerta come ricercatore presso il CNR, ma rifiutò perché voleva seguire la via della medicina. Il presidente del CNR non si adirò per tale presa di posizione, anzi pubblicò una suo lavoro sui volumi del CNR e gli diede un premio. Il presidente del CNR di allora era Guglielmo Marconi. Il dottore Di Bella parla anche della fondazione e degli scopi. Un’argomento trattato riguarda l’uso del Metodo di Bella da parte di alcuni luminari(che avevano osteggiato ferocemente il Professore Luigi Di Bella) per se stessi, per i loro familiari e per i “pazienti più in..”.Voci dell’utilizzo del Metodo Di Bella da parte di alcuni scienziati, primari, oncologi, dottori, esclusivamente per loro stessi e le loro famiglie non viene smentito ma nemmeno confermato al 100% dal dottor Di Bella. Certo che: tale voci negli anni si sono amplificate fino …. ai giorni nostri. Mentre lo intervistavo mi chiedevo che tipo di vita fosse quella dei figli del Professore Luigi Di Bella. Un genio preso dallo studio e dai pazienti. Quasi una missione la sua e quando pensava di aver raggiunto finalmente un risultato importante nella lotta contro il cancro, invece del sostegno, delle risorse per sostenerlo, una campagna denigratoria, diffamatoria, distruttiva , senza alcun motivo. Il motivo c’era allora come oggi: il potere dei baroni e dei ricercatori nella scala sociale. L’altro il giro d’affari delle multinazionali farmaceutiche: oltre 750 miliardii dollari ogni anno
18 Apr 2013
200
Share Video

12:13
Tantissimi anni sulla breccia della comunicazione, con tanti ideali: voglia di fare, fiducia nel prossimo, ricerca del bello negli altri, positività, buona fede …. Dopo si scopre il rovescio della medaglia: il cinismo di una parte del popolo italiano. Molti si alzano al mattino per mantenere il “proprio giardino in fiore anche se puzza”. Mentre scrivo ancora non è stato eletto il presidente della repubblica italiana, sicuramente sarà garante di coloro che vogliono mantenere ancora in vita il “proprio giardino che puzza”. Ho lavorato 18 ore al giorno, tantissime persone hanno collaborato con me. Lavoravo pensando ad un mondo che non esiste, lavoravo non soltanto per me , pensavo questo: . Spesso sentivo persone dirmi: Non capivo. Ho scoperto in questo viaggio durato 15 anni il volto dell’altro e spesso le sfaccettature che apparivano uccidevano ciò in cui credevo. Venivo tacciato di: idealista, ingenuo, stupido, generoso, troppo buono …., ho bevuto pian piano l’amaro calice della vita, così com’è, senza se e senza ma. Ho scoperto il lato oscuro che alberga in ognuno di noi, ho visitato il santuario dell’egoismo, ho, con disgusto conosciuto il pianeta della perversione, la solitudine e il dolore senza lacrime. Un viaggio nel mondo dell’informazione, nel cuore e nell’animo di un essere a base carbonio chiamato uomo. Oggi guardo il passato attraverso le varie trasmissioni realizzate: un senso di vuoto, misto a disperazione, depressione , con un dolore lancinante, la dove dovrebbe esserci amore per la vita, mi fa compagnia. Il sole non splende più, il cielo non è più azzurro, il mare non più trasparente e la neve non è candida. Ripenso a quanta gente ho incontrato: collaboratori, fornitori, politici, persone comuni, malati, scienziati, uomini di cultura, dottori, avvocati, giudici e penso: chi non butteresti giù dalla torre? Le persone che soffrono, gli ammalati, quelli che non contano ….Aveva ragione Gesù. Un viaggio nel passato per capire il presente e cosa è cambiato, sperando che “qualcosa in qualcuno sia cambiato”. Vorrei partire dalla triste storia del professore Luigi DI Bella, uno scienziato attaccato da coloro i quali difendevano con ogni mezzo quel “proprio giardino in fiore puzzolente, anzi putrefatto”. Parlo di cancro e Di Bella si è battuto strenuamente per sconfiggerlo. Ma sapete quali sono stati i suoi peggiori nemici: i politici, i guru dell’informazione e della comunicazione e i suoi “fratelli” ricercatori. Ecco cosa ci disse il professore Luigi Di Bella durante una trasmissione:L’intervista del Professore Luigi Di Bella termina con questa bellissima e triste frase per il genere umano:. Il Professore Luigi Di Bella era uno scienziato vero e amava il suo prossimo, si impegnava strenuamente per trovare soluzioni “dolci” a malattie terribili, fu soggetto di attacchi incredibili da parte dei politici, giornalisti, scienziati, lacchè del potere, faccendieri, baroni universitari. Spesso parlavano senza nemmeno sapere cosa fosse il Metodo Di Bella. Poi scienziati eminenti hanno utilizzato le sostanze del Metodo Di Bella con minimo dosaggio come prevenzione al cancro: per se stessi e i loro familiari. Si parla di un presidente del consiglio, malato di cancro, che abbia usato il metodo Di Bella senza mai parlarne .Non dimenticherò mai una trasmissione su un’emittente nazionale dove una parlamentare e il presentatore definirono Il Professore Luigi Di Bella: un cialtrone. Mi documentai e scoprii che oltre ai grembiulini, alle tessere P2, alle campagne elettorali finanziate dalle case farmaceutiche, questi due erano e rimangono dei veri criminali, quali crimini? Crimini contro l’umanità sofferente, il crimine peggiore.
18 Apr 2013
138
Share Video

12:13
Tantissimi anni sulla breccia della comunicazione, con tanti ideali: voglia di fare, fiducia nel prossimo, ricerca del bello negli altri, positività, buona fede …. Dopo si scopre il rovescio della medaglia: il cinismo di una parte del popolo italiano. Molti si alzano al mattino per mantenere il “proprio giardino in fiore anche se puzza”. Mentre scrivo ancora non è stato eletto il presidente della repubblica italiana, sicuramente sarà garante di coloro che vogliono mantenere ancora in vita il “proprio giardino che puzza”. Ho lavorato 18 ore al giorno, tantissime persone hanno collaborato con me. Lavoravo pensando ad un mondo che non esiste, lavoravo non soltanto per me , pensavo questo: . Spesso sentivo persone dirmi: Non capivo. Ho scoperto in questo viaggio durato 15 anni il volto dell’altro e spesso le sfaccettature che apparivano uccidevano ciò in cui credevo. Venivo tacciato di: idealista, ingenuo, stupido, generoso, troppo buono …., ho bevuto pian piano l’amaro calice della vita, così com’è, senza se e senza ma. Ho scoperto il lato oscuro che alberga in ognuno di noi, ho visitato il santuario dell’egoismo, ho, con disgusto conosciuto il pianeta della perversione, la solitudine e il dolore senza lacrime. Un viaggio nel mondo dell’informazione, nel cuore e nell’animo di un essere a base carbonio chiamato uomo. Oggi guardo il passato attraverso le varie trasmissioni realizzate: un senso di vuoto, misto a disperazione, depressione , con un dolore lancinante, la dove dovrebbe esserci amore per la vita, mi fa compagnia. Il sole non splende più, il cielo non è più azzurro, il mare non più trasparente e la neve non è candida. Ripenso a quanta gente ho incontrato: collaboratori, fornitori, politici, persone comuni, malati, scienziati, uomini di cultura, dottori, avvocati, giudici e penso: chi non butteresti giù dalla torre? Le persone che soffrono, gli ammalati, quelli che non contano ….Aveva ragione Gesù. Un viaggio nel passato per capire il presente e cosa è cambiato, sperando che “qualcosa in qualcuno sia cambiato”. Vorrei partire dalla triste storia del professore Luigi DI Bella, uno scienziato attaccato da coloro i quali difendevano con ogni mezzo quel “proprio giardino in fiore puzzolente, anzi putrefatto”. Parlo di cancro e Di Bella si è battuto strenuamente per sconfiggerlo. Ma sapete quali sono stati i suoi peggiori nemici: i politici, i guru dell’informazione e della comunicazione e i suoi “fratelli” ricercatori. Ecco cosa ci disse il professore Luigi Di Bella durante una trasmissione:L’intervista del Professore Luigi Di Bella termina con questa bellissima e triste frase per il genere umano:. Il Professore Luigi Di Bella era uno scienziato vero e amava il suo prossimo, si impegnava strenuamente per trovare soluzioni “dolci” a malattie terribili, fu soggetto di attacchi incredibili da parte dei politici, giornalisti, scienziati, lacchè del potere, faccendieri, baroni universitari. Spesso parlavano senza nemmeno sapere cosa fosse il Metodo Di Bella. Poi scienziati eminenti hanno utilizzato le sostanze del Metodo Di Bella con minimo dosaggio come prevenzione al cancro: per se stessi e i loro familiari. Si parla di un presidente del consiglio, malato di cancro, che abbia usato il metodo Di Bella senza mai parlarne .Non dimenticherò mai una trasmissione su un’emittente nazionale dove una parlamentare e il presentatore definirono Il Professore Luigi Di Bella: un cialtrone. Mi documentai e scoprii che oltre ai grembiulini, alle tessere P2, alle campagne elettorali finanziate dalle case farmaceutiche, questi due erano e rimangono dei veri criminali, quali crimini? Crimini contro l’umanità sofferente, il crimine peggiore.
18 Apr 2013
119
Share Video

1:50
Nina è decisamente di sinistra, crede in quello che fa ed è convinta del fatto che si possa lottare per un mondo migliore. Vive con Bernardo, giovane intellettuale e scrittore. Giulio, erede di una famiglia di industriali, arrogante e qualunquista, è fidanzato con Simonetta, una simpatica biondina. Quando Nina e Giulio casualmente si incontrano, è odio a prima vista. Mondi diversi, pensieri diversi, ideali diversi, se non fosse che il confine fra odio e amore è molto labile e basta poco a ridisegnare la geometria sentimentale di due coppie apparentemente solide. Perché quando la passione li travolge, sembra che ogni presunta certezza venga distrutta ed ogni differenza azzerata.
18 Apr 2013
528
Share Video

10:51
Il terzo millennio è iniziato con due certezze: la crisi irreversibile del capital-comunismo e la ricerca di nuove vie e la vera pandemia mondiale chiamata cancro. Abbiamo con i nostri mezzi cercato di stimolare la ricerca, la politica, i cittadini, spesso creandoci nemici in molti ambiti. Dal politico amante della bella vita e del potere, “ammanicato” con le case farmaceutiche, all’ oncologo legato anima , corpo e mente alla chemioterapia (gas tossico della prima guerra mondiale) usata spesso per straziare persone ormai alla fine dei propri giorni. Venditori di speranza (ricercatori di grido), i quali grazie ai fondi elargiti dalle multinazionali orientano la ricerca verso strade tortuose e spesso inutili. Pensare che: “la ricerca si è fermata a studiare un gas tossico della prima guerra mondiale per combattere il cancro è incredibile, assurdo, disumano”. Chiunque abbia tentato nuove strade è stato fatto fuori o messo a tacere. Un silenzio che grida vendetta, un silenzio che dovrebbe devastare le coscienze, un silenzio da studiare…. Grandi luminari appaiono in tv parlando di conquiste, di passi avanti, di altri 10 anni per sconfiggere il male…Gente che grazie alla stampa e al dolore ha ottenuto; Potere, cliniche private e tanti, tanti soldi. Spesso il volto del malato di cancro è scavato, gli occhi sono spenti e appaiono senza luce, l’anima evapora dai loro corpi allontanandosi , chiedono aiuto mentre la vita scivola via …. Mi chiedo a volte se questi grandi primari e oncologi guardano gli occhi del paziente prima di iniziare ad iniettargli “gas tossico della prima guerra mondiale ” . Ho visto morire mia madre, amici, parenti,quello che mi ha colpito è stato l’accanimento terapeutico della medicina ufficiale con lo slogan : “chemioterapia ad ogni costo”. I DI BELLA, e tanti altri che provavano nuove strade sono stati definiti : cialtroni, stregoni, ignoranti, incapaci e potrei continuare. La politica, la ricerca sana, la gente comune deve opporsi a tutto questo. Nuove strade devono e possono esistere per il bene dell’umanità. Abbiamo incontrato casualmente il Professore Giuseppe Maria Pigliucci, docente universitario, ora in pensione. In esclusiva presso gli studi di Media Live ha risposto alle mie domande.Confesso che non sapevo nulla della cura del cancro con l’Ipertermia. Professor Pigliucci che cosa è la bomba di cui mi ha parlato poco fa. Il professore mi risponde con chiarezza e linguaggio accessibile a tutti: “ come le dicevo sono un esperto dell’ipertermia, la cura più moderna per curare il tumore. Molti paesi la utilizzano e tanti pazienti sono in cura. Parlo della Germania, del Giappone, Stati Uniti e tanti altri.La cura si basa sul riscaldamento del tumore in quanto le cellule tumorali sono più sensibili al calore delle cellule normali e muoiono con al calore ad una temperatura espressa in gradi centigradi compresa tra i 41 – 43 gradi. L’ipertermia può essere associata a cicli di chemioterapia a bassi dosaggi con risultati importanti quali: arresto della crescita tumorale e convivenza con la malattia o addirittura diminuzione fino alla scomparsa della massa tumorale. Purtroppo pur essendo l’ ipertermia una realtà certificata e accettata dalla medicina ufficiale, viene snobbata da molti oncologi i quali orientati ai protocolli chemioterapici non mollano. Spesso i pazienti non rispondono positivamente alla chemio, oppure hanno complicanze, oppure non vogliono farla. La bomba di cui parlavo è la seguente: “ in una regione americana stanno vedendo i risultati di trattamenti con ipertermia consistente nell’iniettare oro nel metabolismo di cellule tumorali. Si è visto che l’oro produce calore e una volta iniettato nella cellula tumorale tale produzione di calore causa la morte della cellula tumorale.” Dopo tale notizie chiedo ancora al Professore di spiegare meglio cosa è l’ipertermia . Lui dice: “ Come dicevo l’ipertermia è produzione di calore che scaldando a certe temperature le cellule tumorali le uccide o ne blocca la crescita. Ci sono varie tecniche per riscaldare il tumore: l’ipertermia perfusionale, termo ablazione. La tecnica meno invasiva che io ho avuto l’onore di portare in Italia è l’ipertermia capacitiva, una tecnica che scalda la parte tumorale con onde elettromagnetiche dall’esterno e ne causa la morte in tempi più o meno lunghi. Sono onde elettromagnetiche prive di radiazioni ionizzanti. I tre principi su cui si basa l’pertermia sono:a) il riscaldamento di cellule tumorale causandone con il calore la morte b) L’ipertermia aumenta gli effetti chemioterapici c) associando alla chemio l’ipertermia si possono abbassare i dosaggi di medicinale chemioterapico che sappiamo essere tossico per il fisico. Vorrei aggiungere che l’ipertermia blocca il tumore e possiamo affermare che tra malattia e paziente si stabilisce un “patto di non aggressione” . Fermare la crescita del tumore comporta una qualità della vita del paziente accettabile. Spesso dopo due o tre anni la Tac del paziente certifica la presenza del tumore ma senza conseguenze disastrose, potremmo dire con per il diabete in cura. Ultimamente in molti casi la massa tumorale regredisce e in alcuni casi scompare.” Il professore Pigliucci in questa prima parte dell’intervista apre una finestra di speranza per i pazienti e mette le basi per una riflessione profonda sulla ricerca e di come ripensare la ricerca in Italia affinchè vengano percorse nuove strade per debellare una malattia mostruosa per i disastri che ha causato per l’umanità., ma forse meno complessa di quanto ci vogliono far credere. Ieri Di Bella , poi le chemio prevenzioni, ora l’ipertermia. E se fosse l’approccio scientifico alla malattia sbagliato?
29 Mar 2013
197
Share Video

2:03
by W-and-L****: *******www.W-and-L**** Fighters : Pascal du Kosto des Lascards vs Ronald de la Fosse aux Molosses
16 Mar 2013
248
Share Video

1:47
Dr. Foss es Doctor en Quiropráctico en San Antonio Tejas. Puede ayudarle con sus problemas de salud! Llámanos para mas información a 210-685-1994 www.puravidasanantonio**** 210.685.1994
8 Mar 2013
141
Share Video

1:15
Dr. Dan Foss is a San Antonio chiropractor. Dr. Foss offers chiropractic services in a comfortable and caring environment. Dr. Foss serves adults, children, athletes and animals at his chiropractic clinic, Pura Vida Chiropractic in San Antonio, Texas. If you are looking for comfortable, effective pain relief, you have come to the right place! Are you suffering from back pain, neck pain, wrist pain, tennis elbow, shoulder pain, or knee pain? We can help! We put our patients first. We listen to you and help you heal. Our unique holistic approach is more proactive than traditional care. Come visit to see what we are all about. www.puravidasanantonio**** 210.685.1994
8 Mar 2013
232
Share Video