Results for: i fiori Search Results
Family Filter:
2:41
This shooting is from Campo de' Fiori, the very popular (even too much) square in the center of Rome, Italy. Campo de' Fiori is always very busy - 7 days and nights a week. It all starts at around 5am with the food market taking over the entire square, and getting busier and busier like food markets do, until 2pm circa. Street cleaning comes in and cleans the square, so that the square (and the entire area) gets now packed with shopping crowds until 8pm (shopping takes place in the morning, too). Starting from 6pm circa, is "aperitivo" time. All the bars get crowded, as well as the restaurants, that generally stay open serving food until around midnight / 1am (some even later). Bars keep serving booze until 2am, while some clubs keep kicking until 4am or so. 3am is also the time when the second round of street cleaning arrives to clean up all the mess you see in this video, so that the market guys come in everything is nice and clean. Isn't Rome the true city that never sleeps?
24 Sep 2007
386
Share Video

4:20
Anggun et Patrick Fiori interprètent "Savoir Aimer" sur le plateau de l'émission de Michel Drucker "Tapis Rouge" ayant pour invité principal Pascal Obispo, l'auteur de cette chanson écrite à l'origine pour Florent Pagny.
31 Jul 2008
995
Share Video

1:30
Astroflor importa e distribuisce fiori da tutto il mondo, piante ornamentali, accessori e complementi di arredo per soddisfare le più svariate richieste di fioristi, grandi alberghi e centri commerciali. Astroflor SA Via Cantonale 275a, 6802 Rivera Tel: +41-91-9463024, astroflor.sabluewin.ch fioraio importazione esportazione acquisto vendita fiori piante prodotti agricoli attrezzi giardinaggio coltura addobbi floreali fiorista composizioni steli
9 Mar 2011
599
Share Video

2:09
Glauch Reisen präsentiert: Traumurlaub in Kroatien. Complesso dei Fiori, die Hotelanlage der Blumen, ist ein Hotelkomplex an der malerischen Bucht von Masilnica in Istrien. Die Hotelanlage erstreckt sich über 200.000 Quadratmeter und beherbergt drei Hotels: das Hotel Mimosa, das Hotel Hedera und das Hotel Narcis. Die Hotels liegen direkt am kristallklaren Meer und fügen sich harmonisch in die Form der Bucht und die üppige Mittelmeervegetation ein. Jetzt informieren und buchen auf *******www.glauch.de
4 Feb 2012
369
Share Video

3:43
Patrick Fiori - The coach The voice 16-03-2013
18 Mar 2013
812
Share Video

1:09:18
The course consists of HTML5, CSS, JS, JQ, UI5, FIORI, OData, ComponentJS, Router, Custom Controls, Gateway and many more concepts. To avail the course, "online fiori training" "online fiori training" "online fiori training" "online fiori training" "online ui5 training" "online ui5 training" "online ui5 training" "online ui5 training" "sap fiori tutorial" "sap fiori tutorial" "sap fiori tutorial" "sap fiori tutorial"
6 Jan 2017
60
Share Video

1:06
www.imperodeicartoni****
19 Nov 2010
1060
Share Video

3:42
De l'eau/ D'un geste sans y penser sans sol a creuser/ Du chaud/ Sans braise ni cheminee, sans arbre a couper/ Du facile, du futile sans malheur/ Puerile a chacun son lot de douleurs./ /Mais toutes les peines, toutes les haines /D'ou qu'elles viennent /A quoi servent-t-elles? /Toutes les peines, les felures endormies /Oh toutes les peines, toutes les memes /Eternelles /A quoi riment-elles? /Tout c'qui saigne, nos infimes agonies //Des jeux /Sur ecran plat, du virtuel et des couleurs /Du mieux /De l'argent, du sucre, et Noel a toutes les heures /Champ de mine, on se debine jusqu'au jour /Ou tout s'ecroule fragile a ton tour, ton tour //Mais toutes les peines, toutes les haines /D'ou qu'elles viennent /A quoi servent-t-elles? /Toutes les peines, les felures endormies /Oh toutes les peines, toutes les memes /Eternelles /A quoi riment-elles? /Tout c'qui saigne, nos infimes agonies //Oh toutes les peines, toutes les memes /Eternelles /A quoi riment-elles? /Tout c'qui saigne, ces infimes agonies /Mais toutes ces peines, ces gangrenes /Lourdes, anciennes /Qui saignent en nos coeurs /Donnent-elles a nos paix les valeurs?
8 Jul 2009
1194
Share Video

2:51
Je ne serai jamais ni l'ombre d'un homme /Ni le pale reflet d'un autre que moi /Je suis toutes mes failles mes blessures et mes fautes /Je suis ce que tu vois //Je ne serai jamais le heros de tes fables /Ni ce beau chevalier dont tu reves parfois /Si je dresse mes bras en murs infranchissables /Tu vois je ne suis, je ne suis que moi //Je ne serai jamais ni prince d'illusion /Ni de ces beaux marquis si brillants et narquois /Je suis de mon histoire de mes passes, de mes passions /Je suis ce que je crois //Je ne serai jamais un regret pour mes peres /Un de ces baladins a la solde d'un roi /Et je veux des enfants toujours fiers d'etre fier /Je suis ce que je dois //Mais je pourrais ma belle si tu le demandais /Decrocher les etoiles te couvrir de soie /Faire enfin de mes bras le plus beau des palais /Mais je ne serai jamais, jamais que moi //Je ne serai jamais, jamais que moi
9 Jul 2009
1479
Share Video

4:24
Love song
18 Sep 2009
2301
Share Video

3:42
Video presi da *******www.giardinaggio.it Surfinie, lobelie, e anche i gerani parigini, si sviluppano al meglio se posti a dimora in un paniere appeso. Prepariamo un substrato di coltivazione poroso e ricco, mescolando del terriccio universale con poco stallatico e un paio di manciate di pietra pomice. Quindi posizioniamo il nostro vaso su una piccola ciotola o tra due sassi, in modo che non si muova durante il rinvaso. Prendiamo la pianta da inserire nel paniere e leviamola dal contenitore, smuoviamo il pane di terra che attornia le radici, in modo da levare il terriccio più vecchio ed esausto. Inseriamo il terriccio fresco nel paniere, in modo di riempirlo più o meno fino a metà. Al centro del paniere poniamo la pianta, allargando bene le radici verso l’esterno; copriamo con altro terriccio, avendo cura di coprire bene le radici, e di interrare la pianta fino al colletto, evitando di lasciare esposte parti dell’apparato radicale, ma anche di porre la pianta ad una eccessiva profondità. Se necessario togliamo la pianta e rincalziamola con del terreno nello strato sottostante. Mentre rinvasiamo cerchiamo di fare in modo di disporre le ramificazioni tutt’attorno al paniere, in modo che la pianta si sviluppi occupando tutto lo spazio a disposizione, e non solo da una parte del paniere. Compattiamo con la mano il terreno attorno alla pianta ed annaffiamo abbondantemente.
3 Aug 2010
1144
Share Video

1:46
Basato su eventi realmente accaduti, il film è ambientato in Iraq negli anni '80, durante il brutale regime di Saddam Hussein, e racconta la storia dell’amore impossibile di Najla e Sherko e dell’attrazione, anch'essa fatale, di Mokhtar per Najla. Una storia di sacrificio e dolore, di gelosia, coraggio e tradimento, collegata al tema della responsabilità individuale di fronte a una tragedia di massa.
19 Nov 2010
433
Share Video

3:16
L'abelia è un bell'arbusto da giardino a foglia caduca; fiorisce in estate, continuando la sua fioritura fino in autunno inoltrato; i fiori sono di piccole dimensioni e bianchi. Si pone a dimora in luogo soleggiato, o comunque luminoso, in giardino; con il passare del tempo l'arbusto tende a svuotarsi nella parte bassa e a divenire dsordinato, con i rami arcuati che tendono a divenire srempre più sottili; per evitare questo è fondamentale praticare ogni anno una buona potatura della pianta: dopo la fioritura, in autunno, si accorciano tutti i rami, soprattutto quelli più sottili ed allungati, donando alla pianta un portamento tondeggiante. In autunno il fogliame delle abelia assume colorazione rossastra, molto decorativa. Dopo la potatura spargiamo ai piedi dell'arbusto del concime orgnaico, o del concime granulare a lenta cessione, che garantiranno nel corso dei mesi il giusto tenore di sali minerali nel terreno.
27 Jul 2010
397
Share Video

3:34
video preso da *******www.giardinaggio.it Le rose sono arbusti rustici e vigorosi, che si possono coltivare tranquillamente in giardino, in vaso o in piena terra. Poniamole a dimora in un luogo ben soleggiato, poiché pochissime specie di rosa sopportano l’ombra, mentre tutte le altre tendono a produrre pochi fiori se non ricevono una buona dose di raggi solari diretti. Quando le poniamo a dimora ricordiamo di praticare una buca ampia, e lavoriamo bene il terreno, aggiungendovi stallatico ben maturo e, ove necessario, anche del terriccio universale soffice e ricco. Posizioniamo la rosa evitando di interrare eccessivamente in profondità il colletto, se acquistiamo una rosa in vaso cerchiamo di porla a dimora lasciandola alla stessa profondità a cui era nel vaso. Le cure periodiche da praticare sulle rose sono semplici: da marzo-aprile, fino a settembre annaffiamo il terreno solo quando è ben asciutto, evitando di bagnare il fogliame in modo eccessivo, per prevenire la comparsa dell’oidio. A fine inverno potiamo tutti i rami lasciando solo 2-4 gemme, avendo cura di lasciare l’ultima gemma rivolta verso l’esterno dell’arbusto: in questo modo otterremo una rosa con forma a coppa, senza avere rami che si incrociano o che si sviluppano in direzioni anomale ed antiestetiche. Si dalla primavera vigiliamo i germogli, controllando la presenza degli afidi, che vanno debellati rapidamente non appena si insediano sulla pianta; possiamo utilizzare un insetticida specifico contro questi insetti, oppure anche una mistura di acqua e sapone per bucato, o sapone molle specifico contro gli insetti. Durante lo sviluppo della pianta periodicamente rimuoviamo i fiori appassiti, cimando il ramo che li porta fino a circa 2-3 foglie al di sotto del fiore stesso; se l’arbusto è molto vigoroso e di grandi dimensioni possiamo anche cimarlo in maniera più drastica, accorciando i rami che hanno fiorito di circa la metà.
7 Aug 2010
903
Share Video

3:39
video preso da *******www.giardinaggio.it Le saintpaulie sono piccole piante erbacee, di facile coltivazione e dalla prolungata fioritura. Costituiscono una densa rosetta di foglie carnose, tra le quali sbocciano piccoli fiori simili a violette; la fioritura si protrae spesso per tutto l’arco dell’anno. Si coltivano in contenitori di piccole dimensioni, poiché l’apparato radicale è in genere di dimensioni ridotte, utilizzando del terriccio universale; in primavera le saintpaulie, spesso dopo la prima fioritura, producono piccole rosette di foglie ai lati della pianta madre: è consigliabile rimuovere queste nuove piantine e rinvasarle singolarmente. Le annaffiature devono essere molto regolari, per tutto l’arco dell’anno cerchiamo di mantenere il substrato costantemente umido, ma non eccessivamente inzuppato d’acqua; ogni 12-15 giorni aggiungiamo del concime per piante da fiore all’acqua delle annaffiature. Quando forniamo acqua alle saintpaulie evitiamo di bagnare le foglie carnose, che potrebbero se umide venire attaccate da parassiti fungini. Queste piante necessitano di posizioni ben luminose, evitando l’esposizione diretta ai raggi solari; si coltivano in appartamento, poiché temono temperature inferiori ai 12-15°C. Propaghiamo queste piccole piante prelevando le foglie alla base del picciolo, utilizzando un cutter o una lametta ben affilata, e ponendole a radicare in acqua o in un miscuglio di torba e sabbia in parti uguali, che va mantenuto sempre leggermente umido.
7 Aug 2010
313
Share Video

1:45
CENTRO FUNERARIO LUGANO, Via delle Rose 4, 6963 Pregassona, TEL:+41-91-9712716, email:infocfl.ch, www.cfl.ch Il Centro Funerario Lugano dispone della prima struttura in Ticino capace di ricevere in un unico ambiente i clienti che vogliono risposte competenti e professionali, nonchè servizi ed assistenza di ottimo livello. onoranze funebri morte lutto cerimonia fiori decorazioni formalità consulenza tomba Casa Funeraria lavori cimiteriali arte cimiteriale statue funerale organizzazione After Life assicurazione vitaCENTRO FUNERARIO LUGANO, Via delle Rose 4, 6963 Pregassona, TEL:+41-91-9712716, email:infocfl.ch, www.cfl.ch Il Centro Funerario Lugano dispone della prima struttura in Ticino capace di ricevere in un unico ambiente i clienti che vogliono risposte competenti e professionali, nonchè servizi ed assistenza di ottimo livello. onoranze funebri morte lutto cerimonia fiori decorazioni formalità consulenza tomba Casa Funeraria lavori cimiteriali arte cimiteriale statue funerale organizzazione After Life assicurazione vita
27 May 2011
465
Share Video