Results for: la famiglia Search Results
Family Filter:
5:23
vendo la serie tv anni 70-80 La famiglia Bradford completa di tutte 5 le stagioni,audio italiano,altre info e prezzo sono presenti nel video,l'email per contattarmi è serietvanni80tiscali.it persone non interessate e perditempo passate oltre
7 Feb 2013
301
Share Video

0:47
http://pizzerialafamiglia.be/nl Bij ristorante, pizzeria en gran caffè La Famiglia bent u altijd welkom om te genieten van ieder facet van het goede leven. ’s Middags of ’s avonds, ons vriendelijke personeel staat klaar om u te onthalen als een klant! eerlijke voorgerechten zoals antipasti, salades en soepen, vlees-, kip- en visgerechten met een zuiders tintje of uit de klassieke keuken, zalige pizza's, pasta's en risotto’s, smakelijke kindergerechten op maat en overheerlijke desserts. Distributed by OneLoad.com
5 Feb 2014
307
Share Video

12:30
Reunión familiar en Sevilla: Septiembre 2008
4 Nov 2008
226
Share Video

1:28:13
24 Feb 2012
1954
Share Video

1:52
Quando i politici che difendono la famiglia basata sul matrimonio ne hanno più d'uno... [da Annozero del 10/05/07] http://g-i-u-d-a.blogspot.com
13 May 2007
1218
Share Video

3:01
Immagini dal V-Day in Piazza Maggiore - Bologna (8 settembre 2007). Inquadrature della piazza con 50.000 persone scese in piazza per lottare per un Parlamento Pulito. "Combattere una battaglia è bello. Che si perda o che si vinca rimane il gusto di averci provato. Stare a guardare le porcherie della vita che ci scorrono accanto e non fare nulla, non dire nulla, è avvilente. Toglie linfa al nostro organismo. Diventiamo un po' più verdi, un po' più grigi, un po' più neri, assumiamo i colori di una televisione disturbata. E qualche volta 'saltiamo'. Spariamo al vicino di casa. Facciamo a pezzi la famiglia. Buttiamo massi da un ponte autostradale. E' l'autorepressione che ci lavora dentro. Giorno dopo giorno. Telegiornale dopo telegiornale. Le battaglie è meglio vincerle, certo, ma per farlo bisogna impegnarsi un secondo in più dell'avversario. Vivere per quel secondo in più è l'obiettivo del cittadino combattente."B.Grillo
9 Sep 2007
1740
Share Video

4:28
Fabio Volo ha presentato il suo ultimo libro "Il giorno in più" in una libreria Feltrinelli gremita di fans che per oltre un ora, hanno ascoltato Fabio parlare del suo pensiero riguardo l'amore, la famiglia, la vita.
10 Mar 2008
856
Share Video

0:20
La famiglia Dunne è a pezzi. Dopo l'improvvisa morte del marito in un incidente subacqueo, per la prima volta Katherine Dunne deve occuparsi a tempo pieno della vita dei suoi figli, ormai allo sbando: la più grande, Carrie, soffre di bulimia e attacchi depressivi, tanto che a diciott'anni medita il suicidio. Mark, di sedici, è una specie di bradipo svagato che fuma marijuana dalla mattina alla sera. Il piccolo Ernie invece ha solo dieci anni, ma parla come un adulto, si abbuffa in continuazione e ogni giorno chiede alla madre se è stato adottato. Per rimettere insieme i cocci, Katherine organizza una vacanza in barca a vela per tutta la famiglia, affidando il timone a Joke, suo ex cognato e vecchio lupo di mare. Sembra la scelta migliore. Anche il nuovo, affascinante marito di Katherine, avvocato di grido e innamoratissimo compagno, pare d'accordo. Ma l'apparenza inganna, come ben sa Gérard Devoux, ex agente CIA e ora killer professionista, assoldato per eliminare la famiglia Dunne. Nell'ambiente Devoux è soprannominato l'Illusionista, perché la sua specialità è far scomparire le persone. E la vacanza si trasforma in un incubo senza fine. Sorretto da un ritmo serrato, "Come una tempesta" è un brillante, tesissimo thriller che prende le mosse da una crociera sul mare e che trascina il lettore, con repentini mutamenti di ruoli e prospettive, sino allo spietato epilogo. www.booktrailers.eu
9 Feb 2009
353
Share Video

1:02
Michelangelo nacque il 6 marzo 1475 a Caprese, vicino Arezzo, da Ludovico di Leonardo Buonarroti Simoni, podestà al Castello di Chiusi e di Caprese, e da Francesca di Neri del Miniato del Sera. La famiglia era fiorentina, ma il padre si trovava nella cittadina per ricoprire la carica politica di podestà. La tradizione vuole che Michelangelo manifestasse subito una forte inclinazione artistica ostacolata però a tutti i costi dal padre. In realtà sembra certo che Michelangelo fu mandato a bottega proprio dal padre a causa dell’indigenza familiare. www.blulight.it
13 Feb 2009
518
Share Video

0:56
Divertente pubblicita' dell'IKEA! Non si sa mai cosa puo' succedere in cucina... The Kitchen: portateci tutta la famiglia.
26 Mar 2009
129
Share Video

2:10
Saremo impegnati a restituire dignità a lavoro delle donne. E’ evidente che a pagare uno dei prezzi più alti, in tempo di crisi, sono soprattutto le donne, alle prese con le difficoltà derivanti da bilanci familiari sempre più esigui, con salari ancora più ridotti rispetto a quelli degli uomini, con pensioni che le confinano, nel caso della reversibilità, ben oltre la soglia della povertà. Riteniamo importante istituire un fondo partecipato o compartecipato (azienda/Stato) per reperire risorse destinate a finanziare: 1. il congedo di maternità 2. meno costi per l'impresa che assume una donna 3. meno tasse sul reddito da lavoro delle donne 4. sostegno all’imprenditoria femminile, anche attraverso il microcredito 5. potenziamento di servizi di cura per la famiglia (asili nido, assistenza anziani non autosufficienti)
18 May 2009
151
Share Video

0:34
Great locations to take a date in london including Regent street, La Famiglia restaurant, the london eye and IMAX cinema.
6 Sep 2009
97
Share Video

3:33
Una sfilata di terra dimenticata Ford chiatte dal tardo 60's e 70's. Molti di noi ricordano con affetto l'arrampicata in un Paese enorme Squire, LTD, spaziose medie o Thunderbird per la famiglia viaggio. Queste 2,5 ton battaglia carri didnt volte come fogli di stagno, quando ha colpito, come un nuovo accordo di rimbalzo o di morte, come una nuova trazione anteriore "famiglia berlina". La maggior parte sono ormai scomparsi, ma non dimenticato, ricordiamo tutti il rombo dei loro 460 V-8 centrali che potrebbero acually trainare un rimorchio di viaggio .... - http://www.autodepocaclub.it/
20 Nov 2009
122
Share Video

0:45
Un multimedia tablet per tutta la famiglia: resti in contatto con gli amici, chatti, navighi, organizzi la tua giornata, tutto col tuo JournE Touch!
18 Dec 2009
692
Share Video

0:49
Amabili Resti racconta la storia della giovane adolescente Susie Salmon, barbaramente uccisa e che veglia dall'alto la sua famiglia e il suo assassino. La giovane dovrà tenere a freno il suo desiderio di vendetta per riuscire ad aiutare la famiglia a guarire dal dolore.
17 Feb 2010
246
Share Video

0:30
Anna è diventata tutto quello che ci si aspettava da lei: ha un impiego modesto ma sicuro, è vitale, affettuosa con la famiglia, gli amici e con il suo compagno Alessio, col quale ha deciso di avere un bambino.Quello che le manca forse è proprio il coraggio di prendersi una responsabilità definitiva verso il suo futuro.Futuro che ha i contorni di un ufficio, di una città che si allarga sempre di più, i toni tenui di un treno che dalla periferia la porta in centro, quelli più accesi di una relazione che le sembra serena. Quando Domenico irrompe nella sua vita però tutti quei contorni svaniscono e per la prima volta mette a fuoco lamore, quello fatto di desiderio e passione.Ma lamore spesso ha a che fare con linee nette, confini. Quelli del corpo, innanzitutto, che Domenico le insegna a scoprire e ad amare. Poi quelli del matrimonio di lui: è sposato con Miriam e hanno due bambini.La storia fra Domenico e Anna è una ribellione sottovoce che si regge su un equilibrio precario come la loro vita: incontri clandestini, litigate al cellulare, bugie, carezze soffocate dallo scadere della pausa pranzo, il sesso coinvolgente consumato in una stanza di un motel a ore.Fino a quando Anna non decide che vuole molto di più, e le bugie cedono, le famiglie sintromettono, l'equilibrio si spezza. Anna scopre così una nuova faccia dellamore mentre Alessio sembra non voler né sentire né vedere levidenza e Domenico si accorge che la sua famiglia ha bisogno di lui. Le loro strade sembrano separarsi.E invece, inaspettatamente, si ritroveranno in fuga: due naufraghi che prendono il mare aperto, senza poter tornare indietro e con la linea dellorizzonte ancora lontana Dal 30 aprile al cinema
3 Apr 2010
697
Share Video