Results for: notti Search Results
Family Filter:
4:40
Certe volte guardo il mare, questo eterno movimento, ma due occhi sono pochi per questo immenso e capisco di esser solo e passeggio dentro il mondo ma mi accorgo che due gambe non bastano per girarlo e rigirarlo. e se è vero che ci sei batti un colpo amore mio ho bisogno di dividere tutto questo insieme a te Certe volte guardo il cielo i suoi misteri e le sue stelle ma sono troppe le mie notti passate senza te per cercare di contarle e se è vero che ci sei vado in cerca dei tuoi occhi io che non ho mai cercato niente e forse niente ho avuto mai è un messaggio per te sto chiamandoti sto cercandoti sono solo e lo sai è un messaggio per te sto inventandoti prima che cambi luna e che sia primavera e se è vero che ci sei con i tuoi i occhi e le tue gambe io riuscirei a girare il mondo e a guardare quell'immenso ma se è vero che ci sei a cacciar via la solitudine di quest uomo che ha capito il suo limite nel mondo è un messaggio per te sto chiamandoti sto cercandoti sono solo e lo sai è un messaggio per te sto inventandoti prima che cambi luna e che sia primavera. Certe volte guardo il mare, questo eterno movimento, ma due occhi sono pochi per questo immenso e capisco di esser solo.
5 Dec 2011
3889
Share Video

4:03
2 note : Di Massimiliano Casacci (fondatore dei Subsonica, gruppo rock alternativo), uno dei brani trainanti il nuovo lavoro di Mina, "Caramella" , suggestivo e "moderno" nelle sonorità. Programmazione e tastiere di Ale Bavo, Chitarre Max Casacci, Batteria e percussioni Enrico Matta, supervisione archi Fabio Gurian. L'immagine dell'uomo senza volto è di Giampiero Abate. Testo: HO AMATO LE STORIE IMPROBABILI / HO ACCOLTO I SEGRETI PIÙ FRAGILI / HO VISTO RUGGIRE GLI OCEANI HO GUARDATO SOFFRIRE / HO VISTO LE NOTTI FUGGIRE VIA / GLI INVERNI PIÙ FREDDI ARRENDERSI HO VISTO TEMPESTE CONFONDERSI / ED UN RAGGIO DI SOLE SPEZZARSI / NON DIRMI CHI SEI / MA QUANTO AMORE HAI NON DIRMI CHI SEI / MA QUANTO AMORE HAI / NON DIRMI CHI SEI / MA QUANTO AMORE HAI / NON DIRMI CHI SEI MA QUANTO AMORE HAI / RESTA QUI SOLO SE SAI RISPONDERE / RESTA QUI SOLO SE SAI RISPONDERE / RESTA QUI SOLO SE HO OFFERTO I MIEI OCCHI ALLINGANNO / MA A VOLTE DANZANDO HO TRADITO ANCHIO / HO AMATO LA GIOIA INCOSCIENTE NON MI SONO PENTITA / NON DIRMI CHI SEI / MA QUANTO AMORE HAI / NON DIRMI CHI SEI / MA QUANTO AMORE HAI NON DIRMI CHI SEI / MA QUANTO AMORE HAI / NON DIRMI CHI SEI / MA QUANTO AMORE HAI / NON DIRMI CHI SEI MA QUANTO AMORE HAI / NON DIRMI CHI SEI / MA QUANTO AMORE HAI / RESTA QUI SOLO SE SAI RISPONDERE RESTA QUI SOLO SE SAI RISPONDERE / RESTA QUI SOLO SE SAI RISPONDERE
5 Dec 2011
645
Share Video

3:53
Lassù in un ripostiglio polveroso, Tra mille cose che non servon più, Ho visto un poco logoro e deluso Un caro amico della gioventù. Qualche filo d'erba Col fango disseccato Tra i chiodi ancor pareva conservar. Era uno scarpone militar. Vecchio scarpone Quanto tempo è passato Quante illusioni Fai rivivere tu Quante canzoni Sul tuo passo ho cantato Che non scordo più Sopra le dune Del deserto infinito Lungo le sponde Accarezzate dal mar Per giorni e notti Insieme a te ho camminato Senza riposar Lassù tra le bianche cime Di nevi eterne immacolate al sol Cogliemmo le stelle alpine Per farne dono ad un lontano amor Vecchio scarpone Come un tempo lontano In mezzo al fango Con la pioggia o col sol Forse sapresti Se volesse il destino Camminare ancor. Vecchio scarpone Quanto tempo è passato Quante illusioni Fai rivivere tu Quante canzoni Sul tuo passo ho cantato Che non scordo più Lassù tra le bianche cime Di nevi eterne immacolate al sol Cogliemmo le stelle alpine Per farne dono ad un lontano amor Vecchio scarpone Come un tempo lontano In mezzo al fango Con la pioggia o col sol Forse sapresti Se volesse il destino Camminare ancor. Vecchio scarpone Fai rivivere tu La mia gioventù.
17 Jan 2012
4029
Share Video

2:54
oreste232 (''A New Orleans'' 1963)-*******www.facebook****/groups/115378735205422/ ''Si e' spento il sole'' (Beretta - Adriano Celentano - Micky Del Prete - Leoni) Si é spento il sole, nel mio cuore, per te, non ci sarà più un'altra estate d'amor, i giorni sono fredde notti per me, senza più luce né calor! Sul caldo mare che ci ha fatto incontrar, un vento gelido mi porta il dolor, la bianca luna che ci ha fatto sognar si é spenta come il sole d'or. Muore, nell'ombra la vita nel silenzio di tanti ricordi, pur se l'estate é finita l'amo ancor - o - o - o - o Si é spento il sole chi l'ha spento sei tu da quando un altro dal mio cuor ti rubò. Innamorare non mi voglio mai più e nessun'altra cercherò; io cercherò!... finalino: Amare un'altra non potrò, amare un'altra non potrò.
1 Feb 2012
4228
Share Video

4:40
Laura Pausini - Ascolta il tuo cuore Ehi adesso come stai? Tradita da una storia finita E di fronte a te l'ennesima salita. Un po' ti senti sola, Nessuno che ti possa ascoltare, Che divida con te i tuoi guai, Mai! tu non molare mai! Rimani come sei, Insegui il tuo destino, Perché tutto il dolore che hai dentro Non potrai mai cancellare il tuo cammino E allora scoprirai Che la storia di ogni nostro minuto Appartiene soltanto a noi. Ma se ancora resterai, Persa senza una ragione In un mare di perché Dentro te ascolta il tuo cuore E nel silenzio troverai le parole. Chiudi gli occhi e poi tu lasciati andare, Prova a arrivare dentro il pianeta del cuore È difficile capire Qual é la cosa giusta da fare Se ti batte nella testa un'emozione. L'orgoglio che ti piglia, Le notti in cui il rimorso ti sveglia Per la paura di sbagliare, Ma se ti ritroverai Senza stelle da seguire Tu non rinunciare mai Credi in te! Ascolta il tuo cuore! Fai quel che dice anche se fa soffrire. Chiudi gli occhi e poi tu lasciati andare, Prova a volare oltre questo dolore. Non ti ingannerai Se ascolti il tuo cuore, Apri le braccia fino quasi a toccare Ogni mano, ogni speranza, ogni sogno che vuoi Perché poi ti porterà fino al cuore di ognuno di noi. Ogni volta, che non sai cosa fare, Prova a volare, dentro il pianeta del cuore. Tu tu prova a volare Do do do dov'è il pianeta del cuore. Tu tu tu dentro il pianeta del cuore
21 Feb 2012
4243
Share Video

4:55
Lyrics Italian Qui dove il mare luccica e tira forte il vento su una vecchia terrazza davanti al golfo di Surriento un uomo abbraccia una ragazza dopo che aveva pianto poi si schiarisce la voce e ricomincia il canto: Te voglio bene assai ma tanto tanto bene sai è una catena ormai che scioglie il sangue dint'e vene sai... Vide le luci in mezzo al mare pensò alle notti là in America ma erano solo le lampare e la bianca scia d'un'elica sentì il dolore nella musica si alzò dal pianoforte ma quando vide la luna uscire da una nuvola gli sembrò più dolce anche la morte. Guardò negli occhi la ragazza quegli occhi verdi come il mare poi all'improvviso uscì una lacrima e lui credette d'affogare. Te voglio bene assai ma tanto tanto bene sai è una catena ormai che scioglie il sangue dint'e vene sai... La potenza della lirica dove ogni dramma è un falso che con un po' di trucco e con la mimica puoi diventare un altro Ma due occhi che ti guardano così vicini e veri ti fanno scordare le parole confondono i pensieri. Così diventò tutto piccolo anche le notti là in America ti volti e vedi la tua vita come la scia d'un'elica. Ah si, è la vita che finisce ma lui non ci pensò poi tanto anzi si sentiva già felice e ricominciò il suo canto: Te voglio bene assai ma tanto tanto bene sai è una catena ormai che scioglie il sangue dint'e vene sai... Te voglio bene assai ma tanto tanto bene sai è una catena ormai che scioglie il sangue dint'e vene sai. Lyrics English Here, where the sea shines and the wind howls, on the old terrace beside the gulf of Sorrento, a man embraces a girl he wept after, ...then clears his throat and continues the song: I love you very much, very, very much, you know; it is a chain by now that melts the blood inside the veins, you know... He saw the lights out on the sea, thought of the nights there in America, but they were only the fishermen's lamps and the white wash astern. He felt the pain in the music and stood up from the piano, but when he saw the moon emerging from a cloud death also seemed sweeter to him. He looked the girl in the eyes, those eyes as green as the sea. Then suddenly a tear fell and he believed he was drowning. I love you very much, very, very much, you know, it is a chain by now that melts the blood inside the vein you know... The power of opera, where every drama is a hoax; with a little make-up and with mime you can become someone else. But two eyes that look at you, so close and real, make you forget the words, confuse your thoughts, So everything became small, also the nights there in America. You turn and see your life through the white wash astern. But, yes, it is life that ends and he did not think so much about it on the contrary, he already felt happy and continued his song: I love you very much, very, very much, you know, it is a chain by now that melts the blood inside the veins, you know... I love you very much, very, very much, you know, it is a chain by now that melts the blood inside the veins, you know...See More
9 Mar 2012
163
Share Video

1:42
Seguici su Facebook: *******on.fb.me/moviepoint Puoi vedere questo Trailer anche sui Totem TouchScreen Multimediali presenti nei cinema - Il nuovo film di Ferzan Ozpetek. Dal 16 marzo al cinema. SINOSSI: Pietro ha 28 anni, arriva a Roma dalla Sicilia con un unico grande sogno: fare l'attore! Tra un provino e l'altro sbarca il lunario sfornando cornetti tutte le notti. E' un ragazzo timido, solitario e l'unica confusionaria compagnia è quella della cugina Maria, praticante in uno studio legale dalla vita sentimentale troppo piena. Dividono provvisoriamente lo stesso appartamento legati da un rapporto di amore e odio in una quotidianità che fa scintille. Ma arriva il giorno in cui Pietro trova, finalmente, una casa tutta per sé, un appartamento d'epoca, dotato di un fascino molto particolare e Pietro non vede l'ora di cominciare la sua nuova esistenza da uomo libero. La felicità dura solo pochi giorni: presto cominciano ad apparire particolari inquietanti. E' chiaro che qualcun altro vive insieme a lui. Ma chi? L'appartamento è occupato, ospiti non previsti disturbano la sua tanto desiderata privacy... Sono misteriosi, eccentrici, elegantissimi, perfettamente truccati. Si scatenano mille ipotesi e mille tentativi di sbarazzarsi di queste ingombranti presenze, finché poco a poco lo spavento iniziale lascia il posto alla curiosità, alla seduzione reciproca, ad emozioni comuni che creano un legame profondo tra i coinquilini forzati. Con loro Pietro condivide desideri e segreti, crede in loro e loro credono in lui come nessun altro fuori da quella casa...
20 Mar 2012
123
Share Video

4:11
Gianna Nannini Edoardo Bennato - Un' estate Italiana ( Worldcup song Italia90 ) Forse non sara una canzone a cambiare le regole del gioco ma voglio viverla cosi quest' avventura senza frontiere e con il cuore in gola E it mondo in una giostra di colori e il vento accarezza le bandiere arriva un bivido e ti trascina via e sciogi in un abbraccio la follia notti magiche inseguendo un goal sotto il cieto di un'estate italiana E negli occhi tuoi voglia di vincere un' estate un avventura in piu Quel sognio che comincia da bambino e che ti porta sempre piu lontano non e una favola - e diagli spogliatoi escono i ragazza e siamo noi notti magiche inseguendo un goal sotto il cielo di un'estate italiana E negli occhi tuoi voglia di vincere un' estate un avventura in piu notti magiche inseguendo un goal sotto il cielo di un'estate italiana E negli occhi tuoi voglia di vincere un' estate un avventura in piu un avventura un avventura in piu un avventura goal!
25 Mar 2012
4336
Share Video

3:32
Visit my website to get anything you want (even off ebay) by doing surveys! *******www.freewebs****/xincognito/ Put the lime in the coconut and twist it all up (x3) Twist it all up Twist it all up Everybody in the party Hold your cup high move your body If you twist it scream it loudly! Ay, ay, ay, HEY Ay, ay, ay, HEY (chorus) Coconut juice got me real loose Like, got me leaning 3 thousand proof like Coconut juice all on the dance FLOOR Fellas let your ladies GO ladies let your Fellas GO COME back, went straight to the club Entrance no charge cause we late to the club Uumm yes, we don't stand in the club GED on the couch pouring drinks on the rug What a mess, but we cleanin the club Ice so bright make a fight scene in the club Don't test, cause there's beams in the club Red beams in the club leave your jeans full of blood (chorus) Put the lime in the coconut and twist it all up (x3) Twist it all up Twist it all up I'm back, DJ - can I get a replay? Ay, ay, ay HEY Ay, ay, ay, HEY I think the artist name, was like Tyga man' And he said: "I'm getting every dollar on GED" V I, important person, (raps) most important person So po' it, an I'm up in this thing with my thing up An she shaking that thing her momma gave her (chorus) Put the lime in the coconut and twist it all up (x3) Twist it all up Twist it all up Everybody in the party Hold your cup high move your body If you twist it scream it loudly! Ay, ay, ay, HEY Ay, ay, ay, HEY Ha, hope you're not tired - this is just a breakdown! (Travis) Brabrabrabrabreak it down like Britney Forgive me, but I said it Whether you're notty headed Dreaded the crazy bald head(y) Jump up if you love it no guns in this jammy So what he's my cousin sexy runs in the family! (chorus) Coconut juice got me real loose Like, got me leaning 3 thousand proof like Coconut juice all on the dance FLOOR Fellas let your ladies GO ladies let your Fellas GO Put the lime in the coconut and twist it all up (x3) Twist it all up Twist it all up Ay, ay, ay, HEY ay, ay, ay, HEY(x3)
1 Apr 2012
4459
Share Video

4:18
Laura Pausini Strani amori con testo lyrics Mi dispiace devo andare via Ma sapevo che era una bugia Quanto tempo perso dietro a lui Che promette e poi non cambia mai Strani amori mettono nei guai Ma, in realtà, siamo noi E lo aspetti ad un telefono Litigando che sia libero Con il cuore nel lo stomaco Un gomitolo nell?angolo Lì da sola, dentro un brivido Ma perché lui non c`è E sono strani amori che Fanno crescere e sorridere Fra le lacrime Quante pagine lì da scrivere Sogni e lividi da dividere Sono amori che spesso a questa età Si confondono dentro a quest'anima Che si interroga senza decidere Se è un amore che fa per noi E quante notti perse a piangere Rileggendo quelle lettereChe non riesci più a buttare via Dal labirinto della nostalgia Grandi amori che finiscono Ma perché restano nel cuore Strani amori che vanno e vengono Nei pensieri che lì nascondono Storie vere che ci appartengono Ma si lasciano come noi Strani amori fragili Prigionieri, liberi Strani amori mettono nei guai Ma, in realtà, siamo noi Strani amori fragili Prigionieri, liberi Strani amori che non sanno vivere E si perdono dentro noi Mi dispiace devo andare via Questa volta l?ho promesso a me Perché ho voglia di un amore vero Senza te
8 Apr 2012
6174
Share Video

2:26
Mykonos Nights: le notti di Mykonos. Da Paradise a Super Paradise: le discoteche di Mykonos e i balli folli in spiaggia. Sexy ballerine sulle spiagge di Mykonos *******www.marcopolo.tv/articolo/mykonos-discoteche-vita-notturna Altri video su *******www.marcopolo.tv
19 May 2012
3898
Share Video

4:01
Anna Oxa - Donna con te Quanti ricordi dietro me li segnerò nel diario della vita e terrò quei vecchi fatti fuori dal presente mio di bianco e rosso vestirò Sarò angelo per te quella donna che puoi stringere sul cuore ma se occorre come il sole i tuoi sensi accenderò e piano piano poi mi spegnerò Donna con te di me chissà che sai Donna con te se tu lo vuoi Le tue mani su di me stanno già forzando la mia serratura ma la porta del mio cuore d'improvviso si aprirà ed un altra donna uscirà Sarò una donna che ritrova la sua femminilità e te la regalerà donna che ti sa stupire solo con la sua semplicità che ti amerà ... Donna Quanto cielo su di noi questa mia età colorala se vuoi e le notti in bianco e nero i miei segreti colpirai quelle le cancellerò Sarò una donna che ritrova la sua femminilità e te la regalerà donna che ti sa stupire solo con la sua semplicità che ti amerà ... Donna Perchè donna io con te sarò perchè donna io con te sarò , perchè donna io con te sarò ,, perchè donna io con te sarò , Donna con te di me chissà che sai donna con te se tu lo vuoi donna con te di me chissà che sai donna con te se tu lo vuoi se tu lo vuoi
18 Jul 2012
3945
Share Video

4:10
E guardo il mondo da un oblò, mi annoio un po' Passo le notti a camminare dentro un metrò Sembro uscito da un romanzo giallo Ma cambierò, sì cambierò Gettano arance da un balcone, così non va Tiro due calci ad un pallone e poi chissà Non sono ancora diventato matto Qualcosa farò, ma adesso no! LUNA! Luna non mostri solamente la tua parte migliore Stai benissimo da sola, sai cos'è l'amore E credi solo nelle stelle, mangi troppe caramelle LUNA! Luna ti ho vista dappertutto anche in fondo al mare Ma io lo so che dopo un po' ti stanchi di girare E stiamo insieme questa notte Mi hai detto no per troppe volte LUNA! E guardo il mondo da un oblò, mi annoio un po' Se sono triste mi travesto come Pierrot Poi salgo sopra i tetti e grido al vento "Guarda che anch'io ho fatto a pugni con Dio!" Ho mille libri sotto il letto, non leggo più Ho mille sogni nel cassetto, non l'apro più Parlo da solo e mi confondo e penso Che in fondo sì, sto bene così LUNA! Luna tu parli solamente a chi è innamorato Chissà quante canzoni ti hanno già dedicato Ma io non sono come gli altri Per te ho progetti più importanti LUNA! Luna non essere arrabbiata, dai non fare la scema Il mondo è piccolo se visto da un'altalena Sei troppo bella per sbagliare Solo tu mi sai capire LUNA! E guardo il mondo da un oblò, mi annoio un po' A mezzanotte puoi trovarmi vicino a un juke box Poi sopra i muri scrivo in latino "Evviva le donne, evviva il buon vino!" Son pieno di contraddizioni, che male c'è Adoro le complicazioni, fanno per me Non metterò la testa a posto, mai A maggio vedrai che mi sposerai LUNA! Luna non dirmi più a quest'ora tu già devi scappare In fondo è presto l'alba ancora si deve svegliare Bussiamo insieme ad ogni porta Se sembra sciocco cosa importa? LUNA! Luna che cosa vuoi che dica non so recitare Ti posso offrire solo un fiore, poi portarti a ballare Vedrai saremo un po' felici E forse molto più che amici LUNA!
8 Oct 2012
5656
Share Video

4:15
Non so dove trovarti Non so come cercarti Ma sento una voce che Nel vento parla di te Quest' anima senza cuore Aspetta te Adagio Le notti senza pelle I sogni senza stelle Immagini del tuo viso Che passano all' improvviso Mi fanno sperare ancora Che ti troverò Adagio Chiudo gli occhi e vedo te Trovo il cammino che Mi porta via Dall' agonia Sento battere in me Questa musica che Ho inventato per te Se sai come trovarmi Se sai dove cercarmi Abbracciami con la mente Il sole mi sembra spento Accendi il tuo nome in cielo Dimmi che ci sei Quello che vorrei Vivere in te Il sole mi sembra spento Abbracciami con la mente Smarrita senza di te Dimmi chi sei e ci crederò Musica sei Adagio
27 Oct 2012
7048
Share Video

4:38
Pink Martini - Album "Hang On Little Tomato" Lyrics + Translation Una notte a Napoli Con la luna e il mare Ho incontrato un angelo Che non poteva più volar Una notte a Napoli Delle stelle si scordò E anche senza ali In cielo mi portò Con lui volando lontano dalla terra Dimenticando le tristezze della sera In paradiso, oltre le nuvole Pazza d'amore come le lucciole Quanto tempo può durare? Quante notti da sognare? Quante ore, quanti giorni E carezze infinite Quando ami da morire Chiudi gli occhi e non pensare Il tempo passa, l'amore scompare E la danza finirà! Una notte a Napoli Con la luna e il mare Ho incontrato un angelo Che non poteva più volar Una notte a Napoli Delle stelle si scordò E anche senza ali In cielo mi portò Tristamente tutto deve finire Ma quando il cuore mi ha spezzato Ed in cielo mi ha abbandonato Adesso sulla terra son tornata Mai più di amare mi sono rassegnata Ma guardo su! Quanto tempo può durare? Quante notti da sognare? Quante ore, quanti giorni E carezze infinite? Quando ami da morire Chiudi gli occhi e non pensare Il tempo passa, l'amore scompare E la danza finirà! Una notte a Napoli Con la luna ed il mare Ho incontrato un angelo Che non poteva più volar Una notte a Napoli Delle stelle si scordò E anche senza ali In cielo mi portò In cielo mi portò In cielo mi portò In cielo mi portò ..................................... One night in Naples With the moon and the sea I met an angel Who could no longer fly One night in Naples We forgot about the stars And even without wings He took me to the sky Flying with him far above the earth Forgetting the sadness of the evening In heaven, beyond the clouds Crazy from love like fireflies How long can this last? How many nights to dream? How many hours, how many days And infinite caresses? When you love so much you want to die Close your eyes and don't think Time passes, love is fleeting And the dance will end One night in Naples With the moon and the sea I met an angel Who could no longer fly One night in Naples We forgot about the stars And even without wings He took me to the sky Sadly everything must come to an end But when he broke my heart And abandoned me in the sky I fell back to earth And swore I'd never love again But look up! How long can this last? How many nights to dream? How many hours, how many days And infinite caresses? When you love so much you want to die Close your eyes and don't think Time passes, love is fleeting And the dance will end One night in Naples With the moon and the sea I met an angel Who could no longer fly One night in Naples We forgot about the stars And even without wings He took me to the sky He took me to the sky He took me to the sky He took me to the sky
9 Nov 2012
3933
Share Video

4:17
Ti nasconderai dentro i sogni miei ma io non dormiro' mi dovra' passare e quanti amori avrai che cosa gli dirai e quanto anche dl me io dovro' cambiare. amore, non mi provocare arrivero' fino alla fine dl te amore, mi dovra' passare per restare libero, cambiare. ti nasconderai dentro gli occhi miei ma io non guardero' io dovro' cambiare. amore, che non puo' volare resterai qui fino alla fine di me? amore, mi dovra' passare per diventare libero, cambiare, cambiare. combattero' con le mie notti bianche combattero' devo ricominciare a inventare me. amore, non mi provocare arrivero' fino alla fine di te. amore da dimenticare per diventare libero, cambiare, cambiare e per non cadere piu', cambiare Alex Baroni: Cambiare (1997)
4 Dec 2012
6420
Share Video