JEEG ROBOT - Film -parte 2- I Mitici Cartoni Anni 80!

By: Screen Rant

667 views

Uploaded on May 07, 2008 by Sorayaluna72 Powered by YouTube

La 3° parte la trovi qui: http://it.youtube.com/watch?v=vb5KPi1aXpk

JEEG ROBOT D'ACCIAIO - IL FILM
Durante uno scavo archeologico, il Professor Shiba trova una campana di bronzo appartenente ad un'antica civiltà scomparsa molto tempo prima. Sulla campana vi sono antichissime incisioni che la fanno risalire a una civiltà del passato, tanto avanzata tecnologicamente quanto malvagia, che si sarebbe presto risvegliata dal letargo millenario nel quale si trovava. Proprio in quel periodo il figlio di Shiba, Hiroshi, a soli tre giorni di vita, viene coinvolto in un'esplosione che lo riduce in fin di vita. Il professore allora decide di tentare un esperimento: sfruttando le potenzialità della campana di bronzo di agire come sorgente elettromagnetica, miniaturizza il manufatto e lo nasconde nel petto del figlio. Ciò permetterà a Hiroshi di avere in futuro poteri fuori dal comune.

25 anni dopo la scoperta, le profezie della campana diventano realtà. Il malvagio popolo Aniba si risveglia dal lungo sonno. La perfida regina Himika, al comando di un numerosissimo esercito di soldati, rivendica la sua sovranità sul territorio giapponese e si dichiara disposta a tutto pur di riavere ciò che considera suo.

Per poter regnare incontrastata, però, Himika deve recuperare la preziosa campana di bronzo che custodisce un preziosissimo segreto, e che ora si trova nelle mani del professor Shiba. I fedeli di Himika, bloccato il professore, cercano di estorcergli i segreti della campana, ma durante la colluttazione, lo uccidono facendolo cadere da un burrone. Miwa, l'assistente di Shiba, lo trova morente sul burrone e lo riporta dal figlio Hiroshi, giusto in tempo per consegnargli un paio di guanti e un ciondolo, l'occorrente per trasformarsi in Jeeg, il robot d'acciaio, l'unica valida difesa terrestre contro la minaccia dell'impero Yamatai.

Il professore, che ha trasferito la propria coscienza in un elaboratore elettronico della Base Antiatomica, la sede dei suoi esperimenti, spiega al figlio il suo destino e gli rivela la sua abilità speciale che gli consente di trasformarsi nella testa di Jeeg, un potente robot. Jeeg però necessita dei componenti, che verranno agganciati alla testa grazie all'energia elettromagnetica presente nel corpo di Hiroshi e lanciati dalla navetta Big Shooter, pilotata da Miwa, l'assistente del professore. Inizia così la lunga guerra fra la Terra e il popolo Aniba.

Dopo moltissimi scontri Himika riesce ad impossessarsi del segreto della campana, ma per ironia della sorte, quel segreto sarà fatale alla sanguinaria regina. Il Grande Imperatore del Drago, evocato grazie alla campana, uccide infatti Himika e sottomette con la forza il suo popolo, partendo alla conquista della Terra.

l suo più fedele generale è Flora, una donna di origine terrestre che dopo essersi più volte scontrata con Hiroshi, arriverà ad innamorarsi di lui e lo aiuterà, pagando però con la vita. Alla fine, dopo una dura battaglia nella quale Hiroshi sta per soccombere, il professor Shiba sacrifica la sua esistenza elettronica contro l'astronave di Himika, mentre il Grande Imperatore dopo un estenuante corpo a corpo con Jeeg, viene ucciso grazie ai potenti missili perforanti del robot d'acciaio. Grazie al robot magnetico, la Terra si avvia verso un periodo di pace.

Armi e potenziamenti
Il successo di Jeeg sta anche nella sua peculiare capacità di trasformarsi in un robot sempre diverso: la base è la testa, nella quale si trasforma Hiroshi dopo aver congiunto i pugni. Poi interviene il Big Shooter..

Guidato da Miwa, la figlia di uno scienziato della base in cui si trova in stato di animazione sospesa il padre di Hiroshi, al grido di quest'ultimo: "Miwa, lanciami i componenti!", decolla dalla base per lanciare i componenti elettromagnetici che formeranno il corpo di Jeeg. E proprio il fatto di essere un robot magnetico dà a Jeeg la possibilità di inserire nuovi moduli di potenziamento, con cui può volare, immergersi in mare, penetrare nel sottosuolo.

Jeeg versione aerea con gli astrocomponenti
Fino ad arrivare al potentissimo bazooka spaziale e ad Antares, il cavallo meccanico che lo fà diventare un invincibile cavaliere spaziale.

Jeeg si fonde in Antares
Ma niente può essere paragonato al mitico raggio protonico, l'arma definitiva con la quale Hiroshi distrugge i mostri di Himika.

Seconda serie di robot arrivata in Italia dopo Goldrake, segnò la definitiva affermazione di questo genere, grazie alla storia intrigante, al carattere "romantico" del protagonista Hiroshi, alle particolari modalità di trasformazione del robot, e alla mitica sigla. Ma per il successo della serie non va dimenticato anche il ruolo di Mechadon, un simpatico ammasso di ferraglia che fà sempre una brutta fine, ma che ogni volta rinasce, sempre diverso.

Tags:
Jeeg, Robots, D'acciaio, Cartoni, Animati, Anni, 80, Hiroshi, Miwa, Manga, Art & Animation

ALSO FROM THIS CHANNEL

Comments on JEEG ROBOT - Film -parte 2- I Mitici Cartoni Anni 80!

RECOMMENDED CHANNELS