Results for: cuore Search Results
Family Filter:
1 photo
ITALIAN CHEESE AWARDS. E’ IL SAN MARTIN IL FORMAGGIO DI MONTAGNA 2019. GRANDE SUCCESSO PER L’AZIENDA AGRICOLA SAN LORENZO DI PONZONE (AL). di Antonella Pederiva Una vera tradizione non è la testimonianza di un passato concluso, ma una forza viva che anima e informa di sé il presente. E’ una frase del compositore russo Igor Stravinskij che ben si adatta al percorso di Mariangela, Fedele e Davide Lauria. Un mondo, il loro, non di note musicali ma di gusto, di retrogusto, di sapori, di odori, di aromi. E’ la sapiente disposizione delle note sul pentagramma che crea un capolavoro, è la sapiente miscelanza di tante caratteristiche che crea l’eccellenza. L’essenziale è invisibile agli occhi, diceva il Piccolo Principe, ma non sfugge al palato. La straordinarietà del formaggio semistagionato San Martin, non è sfuggita ai giudici dell’Italian Cheese Awards, come non è sfuggito loro il talento di questi tre giovanissimi casari, che negli ultimi anni hanno portato il nome dell’azienda paterna ai vertici nazionali. Nasce nel 1998, dalla passione di Francesco Lauria, l’Azienda Agricola San Lorenzo di Ponzone (AL), dal suo amore per gli spazi aperti, per gli animali, per la natura. Un vecchio casolare ristrutturato, immerso nel verde dei boschi piemontesi, una decina di capre, che con gli anni sono diventate 510. Anni di sacrifici e di rinunce condivisi con la famiglia, con i tre figli. Centro Congressi di Verona Fiere, 27 ottobre. Tra i 33 finalisti, ci sono loro, 21, 27 e 29 anni, i loro visi tradiscono la loro emozione, sorridono ma il cuore trema d’orgoglio e di gioia mentre ricevono la preziosa statuetta. Hanno passato tutte le selezioni, in una competizione con più di 1400 partecipanti. Non ci sono più dubbi. E’ il San Martin il Formaggio di Montagna 2019.
  • 5 Nov 2019
  • 110
Share Gallery
1 photo
ITALIAN CHEESE AWARDS. E’ IL SAN MARTIN IL FORMAGGIO DI MONTAGNA 2019. GRANDE SUCCESSO PER L’AZIENDA AGRICOLA SAN LORENZO DI PONZONE (AL). di Antonella Pederiva Una vera tradizione non è la testimonianza di un passato concluso, ma una forza viva che anima e informa di sé il presente. E’ una frase del compositore russo Igor Stravinskij che ben si adatta al percorso di Mariangela, Fedele e Davide Lauria. Un mondo, il loro, non di note musicali ma di gusto, di retrogusto, di sapori, di odori, di aromi. E’ la sapiente disposizione delle note sul pentagramma che crea un capolavoro, è la sapiente miscelanza di tante caratteristiche che crea l’eccellenza. L’essenziale è invisibile agli occhi, diceva il Piccolo Principe, ma non sfugge al palato. La straordinarietà del formaggio semistagionato San Martin, non è sfuggita ai giudici dell’Italian Cheese Awards, come non è sfuggito loro il talento di questi tre giovanissimi casari, che negli ultimi anni hanno portato il nome dell’azienda paterna ai vertici nazionali. Nasce nel 1998, dalla passione di Francesco Lauria, l’Azienda Agricola San Lorenzo di Ponzone (AL), dal suo amore per gli spazi aperti, per gli animali, per la natura. Un vecchio casolare ristrutturato, immerso nel verde dei boschi piemontesi, una decina di capre, che con gli anni sono diventate 510. Anni di sacrifici e di rinunce condivisi con la famiglia, con i tre figli. Centro Congressi di Verona Fiere, 27 ottobre. Tra i 33 finalisti, ci sono loro, 21, 27 e 29 anni, i loro visi tradiscono la loro emozione, sorridono ma il cuore trema d’orgoglio e di gioia mentre ricevono la preziosa statuetta. Hanno passato tutte le selezioni, in una competizione con più di 1400 partecipanti. Non ci sono più dubbi. E’ il San Martin il Formaggio di Montagna 2019.
  • 5 Nov 2019
  • 28
Share Gallery