Results for: chianocco Search Results
Family Filter:
2:03
Toninelli, ministro Infrastrutture 'TAV, non diciamo no al Referendum
12 Dec 2018
106
Share Video

0:20
Una marea in piazza per ribadire il no all’Alta Velocità Torino da: La Stampa
12 Dec 2018
166
Share Video

0:44
TG R del 12-DIC-2018 ore 1930, TAV - La Corte di Cassazione ha pubblicato le motivazione della sentenza in cui aveva disposto un nuovo processo di Appello per il fatti del 3 luglio 2011 al cantiere della Maddalena di Chiomonte. Il Tribunale deve verificare se durante quella manifestazione i NO TAV reagirono ad atti arbitrari dei Pubblici Poteri. La Corte di cassazione aveva annullato le condanne a 26 imputati e per altri 7 aveva riconosciuto pene inferiori. Quindi la Corte di Cassazione con un eufemismo riconosce che i "Pubblici Poteri" hanno commesso abusi ma non sono mai stati sanzionati, quindi vi è un REATO di OMISSIONE da contestare a qualcuno.
12 Dec 2018
140
Share Video

1:09
Perchè siamo NO TAV - Lo spiegano le Fomne NO TAV - 08-DIC-2018 - Torino
12 Dec 2018
137
Share Video

1:46
Il problema sulla eventuale realizzazione della Nuova Inutile Linea Ferroviaria per il Treno ad Alta Velocità (TAV) Torino-Lione, ora si sposta sulla fattibilità di un Referendum, ma tra i politicanti non c'è accordo. In quale ambito si dovrebbe svolgere? Val di Susa, area Metropolitana di Torino, il Piemonte o addirittura l'Italia intera. Inoltre quali garanzie di comportamento LEALE da parte dei TAAVISTI? Il Movimento 5 Stelle è contrario al Referendum perchè quello che conta è l'analisi costi-benefici, sul Referendum gli industriali sono stranamente d'accordo con il Movimento 5 Stelle. La Sindaca di Torino, a proposito della votazione di ieri, afferma che c'è qualcosa che non quadra, sarebbe meglio ritornare all'elezione diretta del Sindaco della Città Metropolitana; in effetti i sindaci TAAVISTI di ieri rappresentavano solo un terzo della popolazione, quindi non erano rappresentativi della maggioranza. Per i SAPIENTONI TAAVISTI e per i giornalisti: TAV è un acronimo che significa Treno ad Alta Velocità, il treno si costruisce normalmente in uno stabilimento (capannoni) e non in galleria; quindi in italiano "il" Treno e non "LA" TRENA, se invece si vuole giustamente indicare una Linea Ferroviaria allora l'acronimo corretto dovrebbe essere NILFTAV che sta per Nuova Inutile Linea Ferroviaria per il Treno ad Alta Velocità (TAV) Torino-Lione. Inoltre non esiste nessuna Linea ad Alta Velocità, perchè le linee ferroviarie sono ferme (salvo crolli o frane), per fortuna; caso mai sono i treni che vi transitano che sono ad Alta Velocità; pertanto si deve parlare di LINEA per TRENI ad ALTA VELOCITA'. Siete pregati di non arrampicarvi sugli specchi, probabilmente non sapete neppure di che cosa state parlando (denari, nostri, esclusi). Sembra un po’ a quelli che dicono “LA” SIM, ma SIM è un acronimo che significa System Identification Mobile quindi si dovrebbe dire “IL” SIM o al massimo più correttamente ancora LA Scheda SIM; come ormai (dopo che ho fatto presente l’errore)
13 Dec 2018
108
Share Video

3:24
Analisi Costi Benefici
13 Dec 2018
104
Share Video

3:21
Gli studenti spiegano perchè è giusto sostenere i Notav - Y
13 Dec 2018
87
Share Video

2:42
Le magnifiche 7 madamine
13 Dec 2018
61
Share Video

9:46
Marco Ponti - Tribunale Permanente dei Popoli - 05-08-NOV-2015
13 Dec 2018
127
Share Video

6:47
Torino NOTAV - 08-DIC-2018 - Alberto Perino
13 Dec 2018
127
Share Video

13:21
Piazza Pulita del 01-MAR-2012 - Prof Marco Ponti I Numeri del Progetto TAV sono indifendibili
13 Dec 2018
72
Share Video

2:58
NO TAV - l’8 dicembre manifestiamo contro il nulla
13 Dec 2018
70
Share Video

9:15
Tav, il viaggio sulla Torino-Lione le ragioni del sì e del NO
14 Dec 2018
101
Share Video

2:17
NO TAV - Passeggiata notturna al cantiere
14 Dec 2018
106
Share Video

2:05
Notte di Fuochi d'artificio al cantiere TAV
14 Dec 2018
80
Share Video

2:41
TG R del 13-DIC-2018 ore 1930. TAV - Il Ministro Toninelli ha annunciato che il TAV Terzo valico non può che andare avanti, in quanto anche se l'analisi costi-benefici è sfavorevole, i costi per fermare l'opera sarebbero troppo elevati; sarà così anche per la Torino-Lione? Ancora polemiche sulla fattibilità del Referendum sul TAV (Torino-Lione), è evidente che non si può fare il Referendum abrogativo previsto dalla Costituzione, in quanto riguarda un trattato internazionale e la stessa Costituzione non lo consente. Mentre sono fattibili altre forme di consultazione popolari che però avrebbero solo valore politico ma non legale; rimane poi l'ambito in cui l'eventuale consultazione e la lealtà di chi controlla i mezzi di informazione e l'economia. Diversa sarebbe la fattibilità di un Referendum cittadino contro la delibera NO TAV.
14 Dec 2018
118
Share Video