Results for: pratice Search Results
Family Filter:
2:52
*******www.giardinaggio.it Le piante coltivate in appartamento appartengono in genere a specie sempreverdi; nonostante questo, la diminuzione delle ore di luce al giorno causa, anche per queste piante, un periodo di semi riposo vegetativo. Per questo motivo non è necessario annaffiare e concimare con regolarità le nostre piante durante i mesi invernali; anzi, eccessi di annaffiature o di concime possono portare a dannosi ristagni di acqua nel terreno, o a eccesso di Sali minerali, che causano gravi sintomi nelle piante, quali ingiallimento o perdita del fogliame. Già in settembre o ottobre possiamo sospendere completamente le concimazioni, che riprenderemo verso la fine dell’inverno o l’inizio della primavera. Nello stesso periodo cominceremo a fornire acqua alle piante solo quando il terreno è completamente asciutto, e praticheremo annaffiature decisamente moderate, con piccole quantità d’acqua. Le annaffiature in questo periodo dell’anno devono essere praticate inumidendo il terreno, evitiamo in ogni caso di porre l’acqua nei sottovasi, per evitare il depositarsi dell’acqua per giorni, con conseguente possibilità di sviluppo di marciumi a carico dell’apparato radicale. Anche nel caso di piante che amano annaffiature abbondanti e regolari, ricordiamo di diradare leggermente la fornitura di acqua. In inverno in genere nelle nostre abitazioni l’impianto di riscaldamento causa un clima molto secco; per questo motivo ricordiamo di vaporizzare frequentemente la chioma delle piante da appartamento, per simulare il clima presente nei luoghi d’origine, aumentando l’umidità dell’aria. Per quanto riguarda le piante succulente, le annaffiature possono essere completamente interrotte, le riprenderemo alla fine dell’inverno.
2 Aug 2010
407
Share Video

2:59
Video presi da *******www.giardinaggio.it Le piante coltivate in appartamento appartengono in genere a specie sempreverdi; nonostante questo, la diminuzione delle ore di luce al giorno causa, anche per queste piante, un periodo di semi riposo vegetativo. Per questo motivo non è necessario annaffiare e concimare con regolarità le nostre piante durante i mesi invernali; anzi, eccessi di annaffiature o di concime possono portare a dannosi ristagni di acqua nel terreno, o a eccesso di Sali minerali, che causano gravi sintomi nelle piante, quali ingiallimento o perdita del fogliame. Già in settembre o ottobre possiamo sospendere completamente le concimazioni, che riprenderemo verso la fine dell’inverno o l’inizio della primavera. Nello stesso periodo cominceremo a fornire acqua alle piante solo quando il terreno è completamente asciutto, e praticheremo annaffiature decisamente moderate, con piccole quantità d’acqua. Le annaffiature in questo periodo dell’anno devono essere praticate inumidendo il terreno, evitiamo in ogni caso di porre l’acqua nei sottovasi, per evitare il depositarsi dell’acqua per giorni, con conseguente possibilità di sviluppo di marciumi a carico dell’apparato radicale. Anche nel caso di piante che amano annaffiature abbondanti e regolari, ricordiamo di diradare leggermente la fornitura di acqua. In inverno in genere nelle nostre abitazioni l’impianto di riscaldamento causa un clima molto secco; per questo motivo ricordiamo di vaporizzare frequentemente la chioma delle piante da appartamento, per simulare il clima presente nei luoghi d’origine, aumentando l’umidità dell’aria. Per quanto riguarda le piante succulente, le annaffiature possono essere completamente interrotte, le riprenderemo alla fine dell’inverno.
3 Aug 2010
1635
Share Video

1:24:20
PUNTATA 67 SPORT ASSURDI Ce ne sono tantissimi che noi non conosciamo: dal curling al lancio del sasso in stile Asterix e Obelix, al IL MUD PIT BELLY FLOP CONTEST, che consiste in una sfida all’ultimo sangue di spanciate nel fango. Dalle corse in sedie a rotelle in ufficio, al Cheese Rollings (corsa al formaggio giù dalla collina). Insomma, oggi usciamo dagli schemi convenzionali! Fateci sapere quali sport assurdi conoscete , quali praticate o quali vorreste cimentarvi a fare! SMS: 347 3425220 MAIL: direttadeejay.it FACEBOOK UFFICIALE: *******www.facebook****/atupergu TWITTER UFFICIALE: *******www.twitter****/_atupergu
5 Apr 2012
153
Share Video

4:06
adah sharma dance pratice
27 Jun 2018
220
Share Video

6:30
Welcome to Altaf For English learners Agar aap ko English movie dekhte howe ya English song sunte howe English samaj main nahi ati tu ye problem khali aap ke sath nahi hai ye problem almost har English learner ko face karni padti hai or jab English learner ko spoken English samaj main nahi ati tu is se bhot zeyada pareshani or mausi hoti hai thek hai leken is video main main aap sahi se explain karo ga ke humme English sunne ke samaj ne main itnii difficulties kyu pash ati hai thek hai or phir uske bad main aap ko teach bhi karoga ke how to improve listening skills thick hai tu chale start karte hai jab native speakers fast speaking kar rahe hote hai tu Humme sahi se unki English samaj main nahi ati is ke 3 reasons hai 1st. Many English words are pronounced differently from their written forms. English ke bhot sare words ase hai jo likhe alag jate hai or parhe alg jate jese ke Know Island Muscle 2nd. Jab native sperkers fast speaking kar rahe hote hai tu wo words ko bhot ziyada link karte howe pronounce karte hai short karte howe pronounce karte hai jese ke hum bolte hai Kya tum jana chahate? Do you want to go? Hum ek ek word ko polish kar ke bolte hai do ka soung alag ata you ka sound alag ata hai want ka sound alag ata hai to ka soung alag ata hai leken native speakers fast speaking karte howe ase nahi pronounce karte wo bolte hai Do you wanna go? joo wanna go? or ye ek big reason hai ke humme native speaker ki fast speaking samaj main nahi ati. thek hai and 3rd reason is Too little pratice Actaully, most students
19 Aug 2019
76
Share Video