Results for: studiare Search Results
Family Filter:
0:52
Essa risponde a una domanda che non può essere risolta in nessun altro modo. Essa risponde, fondamentalmente, a ״Qual è il significato della vita?״
7 Sep 2008
262
Share Video

4:14
La saggezza della Kabbalah permette di scoprire un nuovo organo sensoriale con il quale percepire la completa e perfetta realtà.
7 Sep 2008
613
Share Video

5:14
Quanto sarebbe più facile la vita se il Creatore non fosse nascosto da noi, ma fosse chiaramente percepito allo stesso modo da ogni persona?
7 Sep 2008
444
Share Video

9:21
Les cours de russe en ligne de Madame BARASHKOVA s'adaptent à votre budget et à votre emploi du temps. Vous allez à votre rythme confortablement installé chez vous. Une pédagogie adaptée à chaque situation nous permet de répondre au mieux à vos attentes et d'optimiser votre apprentissage. Pour en savoir plus sur le cours de russe à Brest et par Skype partout dans le monde, d'Elena Barashkova, rendez-vous sur son site : *******www***ursderusse**** Votre première leçon de russe (lesson 1) en cours à distance d'une demi-heure est gratuite.
15 Mar 2011
545
Share Video

3:47
Barbara, giovane promessa della musica italiana, a soli ventidue anni è un’artista a tutto tondo. Una sincera passione per la musica l’ha portata fin da bambina ad esibirsi in diverse competizioni locali, che negli anni le hanno regalato divertimento, tanta esperienza e piccole grandi gratificazioni. Inizia a studiare il violino a sei anni, poi il pianoforte ed ora la chitarra. Versatile nei gusti personali, Barbara nella musica cerca soprattutto l’emozione che riesce a trovare nei più svariati generi musicali, dal rock al pop, che la ispirano nella composizione delle sue canzoni, a volte anche con la collaborazione di altri autori. “Abito a Gavi, un paese dalla storia millenaria, immerso nelle colline della Val Lemme nel basso Piemonte” racconta Barbara. “Qui non mancano i boschi, né i campi di grano che a maggio si colorano, neppure i fiori nei prati e gli splendidi paesaggi che puoi ammirare dall’alto senza mai stancarti. E’ un bel posto tranquillo, forse troppo tranquillo, dove a volte ti puoi anche annoiare e vorresti sempre qualcosa di nuovo, di diverso. Io quel qualcosa lo cerco nella musica, la mia più grande passione”. “OLIO” è il titolo del secondo singolo di Barbara, scritto da Davide Di Maggio autore del brano “Cleptomania” degli Sugarfree e prodotto da Luca Venturi su etichetta CMP/WARNER MUSIC. Il Videoclip di Olio è stato girato a Torino dalla Movida Entertainment con la regia di Francesco Calabrese regista anche dell’ultimo videoclip di Nek. Originale nel testo e nell’arrangiamento, OLIO è un mix di rock e provocazione che unisce sound e movimento in un “… cuore che è vittima dell’amore…”. In attesa dell’uscita dell’album, prevista per il prossimo autunno, Barbara parteciperà a varie manifestazioni live, tour radio ed eventi per promuovere il singolo.
13 Dec 2008
3789
Share Video

0:38
Il campione livornese di calcio Cristiano Lucarelli esorta i ragazzi a studiare e a non farsi illusioni...
26 Nov 2008
300
Share Video

2:34
Le bande di Riccetti sono un indicatore di supporto per i traders che vogliono studiare la borsa. Simile alle Bollinger Bands, predittivo come l'Oscillator Predictor di DiNapoli, semplice da usare, per Visual Trader 5, T3, ProRealTime, MetaStock, MetaTrader! Gratis su *******www.riccettibands****
17 Mar 2009
1535
Share Video

1:18
Studiare corsi di spagnolo a Siviglia, Spagna. Offriamo otto corsi di spagnolo riconosciuti ufficiali a Siviglia, Spagna, attività culturali e servizio di ricerca alloggio.
15 Sep 2009
264
Share Video

0:38
Il campione livornese di calcio Cristiano Lucarelli esorta i ragazzi a studiare e a non farsi illusioni...
29 Apr 2010
98
Share Video

1:48:16
a famiglia Cantone è proprietaria di uno dei più importanti pastifici del Salento. La nonna aprì l'azienda assieme al cognato, di cui è stata segretamente innamorata per tutta la vita, e ora quegli impulsi sopiti ricadono sulle abitudini di una famiglia schiava del perbenismo alto-borghese. Il rientro a casa del rampollo più giovane Tommaso, trasferitosi a Roma per studiare economia e commercio, è il momento per la famiglia di sancire ufficialmente il passaggio della gestione aziendale ai due figli maschi. Tommaso è pronto a sconvolgere i piani del pater familias dichiarando apertamente la propria omosessualità e il desiderio di seguire aspirazioni letterarie, ma durante la cena ufficiale per festeggiare il nuovo corso aziendale, viene anticipato dal fratello maggiore Antonio che, dopo tanti anni di fedele servizio agli affari di famiglia, si dichiara omosessuale prima di lui e viene per questo espulso dalla casa e dalla direzione dell'azienda. Per non distruggere definitivamente l'orgoglio del padre, già colto da un collasso al momento della rivelazione, a Tommaso non resta altro che dissimulare le proprie preferenze sessuali e assecondare momentaneamente gli oneri familiari. Il cambio di registro non implica un cambio di mentalità. E il sentiero della commedia all'italiana non implica necessariamente una satira cinica e arguta. In questo senso, Mine vaganti non smentisce il peculiare interesse di Ozpetek per le varie forme di squilibrio dei rapporti sociali nel momento in cui all'interno di questi emergono bugie, amenità e piccole tragedie. Ma neanche la sua predisposizione ad assumere un atteggiamento liberale e progressista nei contenuti ma inguaribilmente "centrista" e conservatore nella forma. A dir la verità, l'incipit parrebbe dire il contrario, sottolineando una presa di coscienza da parte del regista italo-turco delle proprie ossessioni. Ozpetek presenta infatti quasi in apertura l'immancabile scena di una grande tavolata di commensali e la sua tipica ripresa che percorre in circolo volti, nuche, bocche che parlano e che masticano. Stavolta però nella perfetta sincronia della tavola, inserisce un detonatore narrativo pronto a far saltare la buona forma delle apparenze e a dotare di ottimo slancio la successiva evoluzione del racconto. Ma è quando il gioco comincia a farsi più scoperto e ai veleni della satira si sostituiscono i balsami della morale, che si capisce che per Ozpetek la commedia sulla realtà della provincia non è tanto Signore & Signori quanto Il ciclone . Il suo modo di gestire gli attori, coordinare le loro performance e i relativi tempi comici, non è quello di chi ha intenzione di creare una vera "commedia queer all'italiana", sintesi di acume, sagacia e sensibilizzazione. I suoi personaggi non sono delle vere "mine vaganti", delle maschere intente a spostare i pigri equilibri del pensiero comune, ma piuttosto delle caricature bizzarre che si divertono alle spalle del perbenismo senza volerlo realmente criticare. E quel che è peggio è che la sua visione dell'Italia retrograda risulta ancor più passatista della mentalità che vorrebbe irridere per l'atteggiamento bonario e paternalista con cui la mette in scena. Per questo, sulle sequenze umoristiche quel che alla fine emerge è la contraddizione fra chi da una parte esalta lo scompiglio e dall'altra si appiglia alla prosecuzione del pensiero comune. Tanto che nell'incrocio di presente e passato, con l'ausilio di un canzoniere vintage che attinge indiscriminatamente al repertorio pop di varie decadi, alla commedia ozpetekiana manca solo l'esibizione di qualche telefono bianco.
7 Sep 2010
1805
Share Video

1:23
isisroyalholloway**** Of ISIS Education and Travel's schools, Royal Holloway is number 1 in every category. The location, accommodation, facilities, and safety are so impressive that Royal Holloway is now the flagship ISIS summer school, if not arguably THE best UK residential summer language school. Aimed at international students aged 10-18, ISIS Royal Holloway is the perfect combination of ESL education, English cultural trips, and daytime and evening activities. Schülersprachreise / Sprachreisen für Schüler und Erwachsene Englisch in London England Campamento de verano para estudiar Ingles en Londres Inglaterra Camp d'été pour les 10 - 18 ans Εκπαιδευτικές εκδρομές εκπαιδευτικά ταξίδια εκδρομές καλοκαιρινά κολλέγια vacanze studio per ragazzi, per studiare inglese in Inghilterra באנגליה סאמר סקול
15 Nov 2010
975
Share Video

1:38
Alfonso è uno scienziato napoletano, timido e impacciato, che ha appena perso il lavoro. Gayan è un affascinante ex campione di cricket srilankese che non ha più un soldo, è appena arrivato a Napoli ed è convinto di trovare il Paradiso. Alfonso ha passato tutta la vita a studiare la migrazione delle cellule e a guardare telenovelas con la madre. Gayan ha viaggiato, ha conosciuto fama, gloria e denaro. Cosa c’entrano questi due uomini l’uno con l’altro? Com’è possibile che due persone tanto diverse vengano a contatto e le rispettive vite si leghino in modo indissolubile l’una all’altra? In una Napoli multietnica, s’intrecciano i destini di Alfonso e Gayan, che si ritrovano a condividere giocoforza una catapecchia eretta abusivamente su un tetto di un palazzo nel cuore del quartiere srilankese della città.
11 Feb 2011
2014
Share Video

1:00
L'estrema periferia romana fa da sfondo a tre storie prima parallele e, successivamente, legate fra di loro dal filorosso della droga e della criminalità. Marco, dopo cinque anni passati in carcere, torna a casa sforzandosi di cercare una vita normale e lontana dai traffici illeciti che avevano causato il suo arresto. Il tentativo di dimenticare il suo passato e di iniziare una nuova vita è destinato al fallimento. Marco si ritrova di nuovo a convivere con la delinquenza ed inizia a vendere cocaina sulla panchina di un piccolo parco che per lui diverrà una sorta di isola dalla quale gli è possibile osservare le vite altrui, riflettere su se stesso e metabolizzare gli eventi che lo porteranno al suo inutile sacrificio finale. Sonia, studentessa universitaria, lavora nella bisca di Sergio. Il suo tentativo di studiare e di rendersi indipendente economicamente viene vanificato dalla dura realtà che la circonda. La terza storia riguarda tre ragazzi, Faustino, Massimo e Federico. Diversi fra loro ma costretti ad un’amicizia che li rende apparentemente invulnerabili.
28 May 2011
612
Share Video

1:29
Prima metà degli anni '30. La famiglia contadina dei Vigetti ha tre figli: il piccolo Edo, Sultana e Carlino, giovanotto molto ambìto dalle ragazze. Gli Osti invece sono proprietari terrieri che hanno fatto fortuna e vivono in una casa padronale con le loro tre figlie, tutte da maritare: le più attempate, Maria e Amabile, e la giovane e bellissima Francesca. Facendo buon viso a cattiva sorte, Sisto e Rosalia Osti accettano che il giovane contadino Vigetti corteggi le due sorelle maggiori con l'intento di sistemarne almeno una. Inizia un periodo di incontri con le due ragazze nel salotto di casa Osti, turbato però un giorno dall'arrivo improvviso di Francesca dalla città in cui è stata mandata a studiare. Tra i due è colpo di fulmine. Tutti i piani vanno in fumo: Carlino non vuole più corteggiare le due sorelle bruttine, e Francesca, la perla della famiglia, non vuole sposare altri che lo spiantato contadino...
11 Nov 2011
923
Share Video

0:47
Il quartiere ebraico della New York anni '20 costituisce il campo delle imprese di una piccola banda di ragazzini. Li capeggiano Max e Noodles. La strada è il loro regno in cui compiono scippi, furtarelli, ricatti al poliziotto di zona e così via. I ragazzi crescono e, nonostante sia l'epoca buia del proibizionismo, alla loro cassa comune, che hanno istituito in perfetto accordo, affluiscono numerosi proventi che vengono delle loro astute esercitazioni. Noodles è da sempre innamorato di Deborah, una graziosa ragazza ebrea figlia del proprietario di uno dei bar del quartiere, seria e tenace nel suo intento di studiare e di imparare a ballare, per diventare una autentica "star". La banda fa un salto di qualità quando un tizio la incarica, su commissione di un "boss" di un'altra città, di assaltare e rapinare un laboratorio di diamanti.
18 Oct 2012
1451
Share Video

0:40
Una raccolta di documentari che esplorano il lato nascosto della natura umana attraverso l'uso della scienza economica. Il film è basato sul best seller scritto dall'economista Steven Levitt e dal giornalista Stephen J. Dubner. Alex Gibney parla del Sumo e mostra la violenza di questo antico e venerato sport. Morgan Spurlock offre un angolo vivace sulle ripercussioni dei nomi dei bambini. Rachel Grady ed Heidi Ewing dedicano il loro capitolo ai ragazzi che non si impegnano quanto potrebbero, incentivati a studiare con il contante. Eugene Jarecki indaga un'inquietante teoria che spiega perché il tasso della criminalità è sceso drasticamente nei primi anni '90. Seth Gordon tesse insieme i pezzi con intermezzi vivaci, fornendo il contesto e il commento degli autori.
14 Jan 2013
535
Share Video