Perfetti alluce valgo rimedi Valgomed Perfect Health.avi

  • Share
    Share Video

  • Add
  • More
    Report this video as:
0 0
You have already voted for this video.
Una soluzione rivoluzionaria, per porre rimedio ai problemi legati all alluce valgo, così diffusi sia in E...
Una soluzione rivoluzionaria, per porre rimedio ai problemi legati all alluce valgo, così diffusi sia in Europa che negli USA. #Valgomed *******bit.ly/Valgomed-IT * Evita la formazione di calli e lividi * Elimina il dolore e il fastidio mentre si cammina * Può essere utilizzato con ogni tipo di scarpa I vantaggi più importanti di Valgomed: a) Calza il piede alla perfezione senza rovinarne l’aspetto quando indossi sandali o infradito b) Il materiale elastico protegge la pelle tra le dita evitando frizioni, calli e cicatrici. c) Il rimedio è prodotto con silicone ipoallergenico capace di evitare fastidiosi sfoghi cutanei d) Garantisce il corretto posizionamento delle dita dei piedi, evitando scomodi accavallamenti L’alluce Valgo ( o malformazione del ditone del piede ) è una patologia che colpisce l’articolazione dell’alluce. Spesso colpisce i piedi femminili. Le cause più comuni sono legate all’ utilizzo di scarpe strette e coi tacchi. Un fattore più raro è invece la gotta. La patologia è caratterizzata da uno sviluppo lento. All’inizio si intrevede una piccola escrescenza alla base dell’alluce, accompagnata da una leggera incurvatura verso l’interno. Cominciano i primi fastidi. L’escrescenza cresce di domensioni e l’incurvatura diventa più accentuata tanto da provocare l’accavallamento con le dita vicine. Il fastidio si trasforma in vero e proprio dolore. La pelle in quella zona vede l’insorgenza di calli e di borse sierose di solito infiammate. L’arco del piede diventa più piatto. Quando la patologia è di modesta o media entità sono sufficienti degli interventi conservativi, per dare stabilità alle dita vicine all’alluce, allineandole in maniera corretta. Se invece la patologia è di grave entità, l’intervento chirurgico diventa necessario ma non sempre risolve il problema.. L’alluce raggiunge la massima tensione all’altezza dell’articolazione interfalangea, con relativa protrusione delle altre dita che causa dolorosi calli.
Related