ZetaZero - Confondimi

  • Share
    Share Video

  • Add
  • More
    Report this video as:
0 0
You have already voted for this video.
videoclip by Francesco "tu0rlo" Scuderi Il videoclip di "confondimi" nasce dalla voglia di ...
videoclip by Francesco "tu0rlo" Scuderi Il videoclip di "confondimi" nasce dalla voglia di sperimentare le potenzialità della tecnologia Flash in ambito musicale. A livello tecnico, la cosa interessante è la possibilità di utilizzare elementi di grafica vettoriale, interpolando forme, colori e movimento per creare effetti suggestivi. I limiti consistono nel fatto che si tratta di una tecnologia orientata al Web, e quindi poco adatta di per sé alla gestione di filmati e suoni di grosse dimensioni, oltre ai problemi legati alla conversione in formato video. Qui nasce la sfida. Utilizzare una tecnologia ai limiti delle sue possibilità, sperimentare linguaggi e soluzioni nuove. Una sfida in linea con lo stile ZetaZero. Lo stile del video è caratterizzato da assonanze, echi ed immagini che non raccontano una storia, ma richiamano in modo surreale ad altre immagini, che fanno parte della nostra storia collettiva, di ciò che quotidianamente vediamo, le "mille cose inutili", sulle quali, come una torre di Babele, spesso si costruisce la nostra esistenza. I ritratti dei personaggi cinematografici sono opera di una giovane artista leccese, Luisa Carlà, il cui stile è caratterizzato da un uso plastico e difficile del grigio e dalla deformazione dei tratti al limite della caricatura, che trasfigura i personaggi in una dimensione onirica e allucinata. Le altre immagini e le animazioni sono perlopiù realizzate in grafica vettoriale e fanno da sponda alle parole, le vere protagoniste del video. Oltre a frasi tratte dal testo della canzone, vi sono parole e frasi contraddittorie, equivoci, semplici assonanze. Tutto si risolve nella frase di Borges "parlare è incorrere in tautologie", non a caso tratta da "La biblioteca di Babele", racconto in cui si descrive un universo composto da infiniti aggregati casuali di segni, in cui per puro caso questi segni possono scrivere la mia e la vostra storia, tra mille cose inutili e per noi prive di senso, ma che potrebbero avere un senso in qualche possibile e ignoto linguaggio. Note sull'autore: Francesco Scuderi Francesco Scuderi non si occupa di video musicali. La sua esperienza, più che decennale, si esprime principalmente nello sviluppo di siti e applicazioni Web, sia da freelancer, sia in collaborazione con diverse aziende, partecipando a progetti nazionali e transnazionali. Il crescente interesse per la grafica e il design, trasferito sulla carta stampata, lo hanno portato spesso ad occuparsi in toto degli aspetti comunicazionali, affiancando ai lavori nel web anche brochure, locandine e pubblicazioni. Recentemente ha fondato la Optatus servizi multimediali, che si muove nell'ottica della Corporate Identity, rivolgendosi a privati e aziende. -TESTO Mi piacciono i doppi sensi gli sguardi d'intesa I sottintesi le strade sconosciute Le notti buie e le selve oscure le donne languide Tu sei il veleno o l'antidoto? Tu sei il veleno..! Ho smesso di illudermi .. da quanto tempo siamo qui Tra mille cose inutili .. se non sai convincermi .. confondimi .. confondimi .. confondimi .. confondimi .. confondimi .. confondimi .. confondimi .. confondimi Mi piacciono i veri miracoli i misteri della natura I sognatori le bolle di sapone Come il disco del sole all'alba .. che nasce dalle nuvole Tu sei il veleno o l'antidoto? Tu sei il veleno..! Ho smesso di illudermi .. da quanto tempo siamo qui Tra mille cose inutili .. se non sai convincermi .. Confondimi .. confondimi .. confondimi .. confondimi .. confondimi .. confondimi .. confondimi .. confondimi Scivolo .. su queste bolle di sapone Scivolo .. siamo bolle di sapone Confondimi .. confondimi .. confondimi .. confondimi (La virtù la passione e l'ignoranza Sono le corde che muovono le nostre azioni Le tre assi portanti dell'universo Che ci legano a questo mondo) -traslate- "Confused me" I like the double meanings eyes of Understanding The under intended the streets unknown The dark nights and dark woods women languide You are the poison or antidote? You are the poison ..! I stopped illusions me .. how long we are here Among plenty unnecessary .. if not convince me know .. confused me .. confused me .. I like the true miracles the mysteries of nature The dreamers of soap bubbles As the disk of the sun at dawn .. that stems from the clouds You are the poison or antidote? You are the poison ..! I stopped illusions me .. how long we are here Among plenty unnecessary .. if not convince me know .. Confused me .. confused me Slide .. on these soap bubbles Slide .. We soap bubbles Confused me .. confused me (The virtue passion and ignorance These are the ropes that move our actions The three axes of the Whether we bind to this world
Related